Inter, allarme dal Real Madrid: Ancelotti beffa i nerazzurri

L’Inter deve guardarsi dalle mire del Real Madrid che possono condizionare il futuro nerazzurro sul mercato: irrompe Ancelotti

Un 2023 iniziato con una grande serata, per l’Inter, quella della vittoria contro il Napoli, a cui ha fatto seguito però subito una frenata improvvisa e bruciante. I nerazzurri, che sembravano poter rilanciare con decisione la propria candidatura in chiave scudetto, sono poi incappati nel pari rocambolesco contro il Monza, rallentando e perdendo due punti preziosissimi.

Inter, allarme dal Real Madrid: Ancelotti beffa i nerazzurri
Carlo Ancelotti © LaPresse

Inter, allarme in campo e fuori: la rincorsa scudetto si complica e anche il mercato

La testata di Caldirola al 93′ ha messo parecchi grattacapi nella testa di Inzaghi, che deve fare i conti con una squadra che fatica ad avere attenzione con continuità in fase difensiva, che non ha ancora fatto quel salto di qualità a livello di mentalità e la cui condizione fisica non è evidentemente scintillante come si pensava dopo la vittoria col Napoli. Gli impegni di gennaio incombono e sono numerosi su tutti i fronti, occorre una risposta immediata per tentare di rimanere in corsa in campionato e fare il massimo nelle coppe. Con la Supercoppa con il Milan, la prossima settimana, che metterà in palio il primo trofeo stagionale. Per il momento, appare difficile poi che per Inzaghi possano arrivare soccorsi dal mercato. La società è impegnata soprattutto sul fronte interno, con il rinnovo di Skriniar. Da capire cosa succederà verso fine mese, ma la situazione può complicarsi ulteriormente, con l’ombra del Real Madrid e di Ancelotti ad allungarsi pericolosamente sui piani di Marotta.

Inter, beffa targata Ancelotti: la mossa per convincere Thuram

Inter, allarme dal Real Madrid: Ancelotti beffa i nerazzurri
Marcus Thuram © LaPresse

Secondo ‘Elgoldigital.com’, in Spagna, infatti, il Real si iscrive alla corsa già numerosa per Marcus Thuram. L’attaccante francese del Borussia Monchengladbach gode di numerosi estimatori e ha un prezzo accessibile per l’immediato, con un contratto che in estate scadrà e che dunque lo renderebbe un parametro zero estremamente appetibile.

Si è ritirato il Bayern Monaco, pare, ma in compenso il Chelsea ci pensa seriamente, così come proprio il Real, ma anche l’Atletico Madrid. Una concorrenza molto dura per l’Inter, la carta vincente del Real potrebbe essere l’intenzione, da parte di Ancelotti, di dare spazio al giocatore come attaccante esterno e non come riserva di Benzema. Naturalmente, l’appeal dei ‘Blancos’ è di notevole attrattiva per qualsiasi giocatore e l’idea potrebbe anche scaturire in un trasferimento a gennaio. L’Inter osserva, sperando di non subire la beffa.

Previous articleWanda Nara, il reggiseno non lascia scampo: ‘fuori di seno’
Next articleFormula 1 2023, è subito scontro tra la Ferrari e la RedBull