Inter, nulla da fare per Marotta: domenica l’ultima partita in nerazzurro

Pesante addio in arrivo in casa Inter: il top player nerazzurro, pronto a lasciare Milano in estate, domenica giocherà la sua ultima partita con la maglia meneghina.

Altra giornata di campionato e altra vittoria per l’Inter, trionfante anche nell’ultima sfida a Cagliari, che non è però servita ad agganciare i cugini rossoneri, che dopo l’ennesimo bottino pieno paiono oramai irraggiungibili. Sono infatti sempre due i punti che separano le due compagini milanesi, con il Diavolo che negli ultimi novanta minuti della stagione avrà a disposizione un doppio risultato per chiudere definitivamente il discorso scudetto in proprio favore.

Calciomercato Inter ultima partita Perisic addio zero scadenza rinnovo
Giuseppe Marotta © LaPresse

Non basterà la vittoria di Coppa e Supercoppa Italia alla Beneamata per sovrastare il rammarico creato dalla mancata vittoria del campionato, concretizzatasi di fatto nella clamorosa debacle in casa del Bologna. La dirigenza nerazzurra non sembra però essersi persa d’animo, ma anzi, starebbe già guardando al prossimo calciomercato estivo con l’obiettivo di rendere ancora più competitiva e completa la rosa a disposizione di Simone Inzaghi, anche se il club dovrà fare i conti con un pesante addio in estate.

Calciomercato Inter, nulla da fare per il top player: deciso l’addio che gela i tifosi nerazzurri

Calciomercato Inter ultima partita Perisic addio zero scadenza rinnovo
F.C. Inter © LaPresse

La rosa dell’Inter, ad oggi probabilmente la più competitiva a livello nazionale, nel prossimo calciomercato potrebbe subire un pesante rimaneggiamento, con diversi colpi in entrata e addii già in programma dal club. Guardando prettamente alle cessioni, sono molteplici i profili che a giugno andranno in scadenza di contratto, e uno di questi, Ivan Perisic, avrebbe già deciso per il suo futuro in nerazzurro.

Il classe ’89, che sotto la gestione Conte era stato fatto fuori dal progetto, in questa stagione è tornato a ricoprire un ruolo da protagonista assoluto, dimostrandosi quasi imprescindibile per l’Inter, come dimostrano le ben 48 presenze totali condite da 9 gol e 9 assist. Nonostante ciò, e l’offerta già pervenuta al giocatore per il rinnovo di contratto, il croato in estate lascerà il club nerazzurro.

Infatti, come testimoniano le parole al veleno rilasciate al termine della vittoriosa finale di Coppa Italia, l’ex Wolfsburg non avrebbe per nulla gradito l’atteggiamento nei suoi confronti da parte della dirigenza, colpevole secondo l’esterno di aver atteso troppe settimane per offrirgli un prolungamento di contratto. Dalla Serie A alla Premier League passando per la Bundesliga sono diversi i club già interessati all’acquisizione a parametro zero di Ivan Perisic: quale sarà, a 33 anni, la prossima scelta del croato?

Previous articleAida Yespica, la vestaglia si apre: la scollatura è un’esplosione
Next article“Vendiamo tutti per Milinkovic-Savic”: colpaccio in Serie A