Inter, altro blitz di Marotta: che colpo a zero

Beppe Marotta prepara un altro colpo come da suo marchio di fabbrica: che affare a parametro zero per l’Inter

Beppe Marotta e i colpi a parametro zero, un benchmark molto riconoscibile nella carriera del dirigente, non soltanto da quando è arrivato all’Inter ma anche ai tempi della Juventus. L’attuale ad nerazzurro potrebbe, prossimamente, proseguire su questa falsariga e non a caso sono diversi i profili in scadenza di contratto che sta seguendo.

Inter, altro blitz di Marotta: che colpo a zero
Beppe Marotta © LaPresse

Inter, Marotta e Ausilio scrutano il mercato: le idee per gennaio e per la prossima stagione

Per adesso, sembra solo una suggestione quella che lo vorrebbe pronto al ritorno alla Juventus, alla fine di questa stagione. In bianconero, dopo il ribaltone delle scorse settimane, ci stanno pensando e l’ambiente vedrebbe di buon occhio il suo ritorno. E’ dal suo addio, nel 2018, del resto, che la situazione finanziaria del club si è complicata notevolmente, con una serie di operazioni spregiudicate e poco fortunate da parte di Paratici, senza in questa sede entrare nel merito del vorticoso ricorso alle plusvalenze del quale la Vecchia Signora potrebbe o meno rispondere di fronte alla giustizia ordinaria e sportiva. Marotta è perfettamente calato nel suo ruolo all’Inter e per le prossime sessioni di mercato vuole continuare a regalare a Simone Inzaghi una squadra competitiva. Per gennaio, movimenti in entrata verranno effettuati solo a fronte di alcune uscite, anche se la tentazione Marcus Thuram, da acquistare ‘in anticipo’ rispetto a giugno, con poco più di 10 milioni di euro, è ben viva e presente. Al momento, i fronti di maggiore interesse, nell’immediato, sembrano essere più quelli ‘interni’, con i rinnovi di Skriniar e Dzeko sul piatto. In estate, però, potrebbe esserci un nuovo, ulteriore, approdo a parametro zero in nerazzurro.

Inter, idea Pereyra: Marotta ritrova il ‘Tucumano’ a parametro zero

Inter, altro blitz di Marotta: che colpo a zero
Roberto Pereyra © LaPresse

Parliamo di un giocatore che Marotta ha già avuto a disposizione alla Juventus, ossia Roberto Pereyra, il ‘Tucumano’. L’argentino, classe 1991, è tornato, nell’estate 2020, all’Udinese, con cui aveva inaugurato la sua avventura italiana nel triennio 2011-2014. In questa stagione, con i bianconeri di Sottil, è stato anche lui protagonista di un ottimo avvio di stagione, con una rete e sei assist in campionato. Il suo contratto scadrà a giugno e per il momento non è stata ancora trovata l’intesa per il rinnovo. Che non è ancora da escludere, ma per Pereyra potrebbe esserci la tentazione di una ultima grande avventura in un top club.

Impostazioni privacy