Dzeko a zero nel 2023: colpo ‘prenotato’ in Serie A

Un club di Serie A è deciso a fare sul serio per l’acquisizione a parametro zero di Edin Dzeko: affare in vista nel 2023.

Dopo le due pesanti debacle nei big match contro Milan e Bayern Monaco che sapevano già di ridimensionamento, l’Inter torna finalmente alla vittoria, prevalendo per 1-0 sul Torino. Non si può però certo definire convincente la prova sfornata dalla squadra di Inzaghi, succube del gioco messo in mostra dalla compagine granata per buona parte della gara. Ci ha però pensato uno squillo di Brozovic a risolvere la partita, rilanciando così i nerazzurri nella parte alta della classifica di Serie A.

Calciomercato Inter Torino Dzeko addio parametro zero 2023
Edin Dzeko © LaPresse

Chi invece non ha minimamente brillato in quest’ultimo match di campionato è Edin Dzeko, in queste settimane chiamato agli extra a causa del guaio fisico rimediato dal titolare Lukaku. L’ex Roma si è reso protagonista di una prova sottotono e colma di errori, rivelandosi di fatto come uno tra i peggiori in campo della compagine meneghina. Proprio l’attaccante bosniaco sarebbe nel frattempo finito nel mirino di un club di Serie A in particolare, pronto ad affondare per la sua acquisizione a zero il prossimo giugno.

Calciomercato, affare Dzeko in Serie A: il club prepara l’affondo per il 2023

Calciomercato Inter Torino Dzeko addio parametro zero 2023
© LaPresse

Nonostante i fitti impegni sul rettangolo verde, per la dirigenza nerazzurra è già tempo di programmare le prossime sessioni di mercato. Uno degli obiettivi principali, vista la grave crisi economica in atto nella società di Zhang, sarà quella di ridurre il corposo monte ingaggi della rosa meneghina, ad oggi tra i più elevati dell’intero campionato italiano.

Tra i giocatori maggiormente pagati, con ben 5 milioni di euro netti a stagione, figura tra i primi in classifica il nome di Edin Dzeko, approdato la scorsa estate a parametro zero. Per il classe ’86, dal rendimento altalenante ed in scadenza nel giugno 2023, si fa quindi sempre più vicino l’addio a parametro zero al termine di questa stagione. Nonostante i 36 anni sul groppone il centravanti bosniaco è ancora un profilo alquanto appetibile, vista la grande esperienza maturata sia in campo internazionale che in Serie A.

Proprio dal massimo campionato italiano si sarebbe già mosso un club in particolare per la sua acquisizione a zero, il Torino. Il club granata, ancora orfano degli addii di Belotti e Brekalo e con Sanabria come unica punta di rilievo, si è già messo alla ricerca di rinforzi in fase offensiva, con Dzeko che sarebbe tra i prediletti dalla dirigenza granata, ingolosita dal possibile affare a zero. L’ex Roma accetterà la chiamata della compagine piemontese?

Previous articleLucia Javorcekova, perizoma e lato B perfetto: mai visto così
Next articleRaffaella Fico, il VIDEO in palestra è rovente: curve pericolose