La decisione è presa: addio Dumfries, scelto il sostituto

Con l’addio del deludente Dumfries che si fa sempre più vicino, l’Inter avrebbe nel mentre già individuato il suo sostituto: tifosi nerazzurri in estasi.

Dopo una prima parte di stagione per nulla esente da difetti, anche in questo avvio del 2023 l’Inter non sta convincendo appieno le aspettative di tifosi e società. Infatti, al netto dell’importantissima vittoria sul Napoli, la Beneamata è ora reduce da un’amaro pareggio in casa del Monza e dalla tutt’altro che entusiasmante prova di Coppa Italia contro il Parma. Qui la squadra di Inzaghi, al termine di una prestazione decisamente sottotono, è riuscita a pareggiare i conti e successivamente a sorpassare i crociati solamente nei minuti finali dei rispettivi tempi, andando dunque vicinissima alla clamorosa eliminazione.

Calciomercato Inter decisione presa addio Dumfries gennaio Chelsea sostituto Amzaroui
Denzel Dumfries © LaPresse

Tra i peggiori in campo per i nerazzurri figura in primis Denzel Dumfries, autore di una prova totalmente insufficiente condita da una spinta sulla fascia pressoché nulla. Il classe ’96, praticamente irriconoscibile dal ritorno dai Mondiali di Qatar, sembra inoltre sempre più lontano dalla permanenza nel club meneghino, deciso a liberarsene già in questo calciomercato invernale. La Beneamata avrebbe inoltre già messo nel mirino il sostituto dell’olandese, ora vicino al definitivo approdo a Milano.

Calciomercato Inter, il sostituto di Dumfries fa impazzire i tifosi nerazzurri: Marotta pronto ad un’altra magia

Calciomercato Inter decisione presa addio Dumfries gennaio Chelsea sostituto Amzaroui
Giuseppe Marotta © LaPresse

Quello dell’Inter sarà un mercato di riparazione improntato prevalentemente sulle cessioni, vista la situazione economica del club in profondo rosso. Intenzione di Marotta sarà quella di monetizzare quanto più possibile dal fronte uscite, che ad oggi vede in prima linea proprio il profilo di Denzel Dumfries, ancora fortemente corteggiato dal Chelsea. Il club inglese attende solo l’attimo ideale per compiere un affondo che sembra comunque destinato a concretizzarsi.

La dirigenza meneghina è dunque ora impegnata a sondare diverse piste per trovare il sostituto ideale dell’ex Ajax. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il profilo maggiormente prediletto per l’Inter è senza ombra di dubbio quello di un altro ex dei lancieri: Noussair Mazraoui. Protagonista di un ottimo Mondiale, il laterale destro del Bayern Monaco è ad oggi uno dei più interessanti interpreti del ruolo.

Per la cessione del classe ’97, i bavaresi richiedono almeno 25 milioni di euro, cifra elevata ma comunque non irraggiungibile per l’Inter, che conta di ricevere almeno il doppio del compenso dalla dipartita di Dumfries, che con ogni probabilità se non a gennaio in estate andrà in scena. Riuscirà Marotta, dopo aver azzeccato il sostituto di Hakimi, a centrare anche quello dell’esterno olandese?

Previous articleDiletta Leotta, anche in inverno lo zoom è obbligatorio: neve bollente
Next articleColpo a sorpresa, un altro ex Roma alla Lazio, tifosi divisi