Ora è tempo di cessioni: Marotta ne saluta tre, esodo Inter

È tempo di cessioni in casa Inter, con il club nerazzurro pronto a dire addio entro breve a ben tre importanti tasselli della squadra: cambia tutto in estate.

L’Inter, dopo una stagione conclusa con la conquista di due trofei ma comunque con l’amaro in bocca per l’esito finale della corsa scudetto, si sta rendendo protagonista di uno scoppiettante anticipo di calciomercato estivo. Infatti la Beneamata, oltre al colpo riguardante il giovane Bellanova, ha di fatto già chiuso per l’approdo di Lukaku, pronto a tornare dopo appena un anno dall’addio con la formula del prestito, ed è ad un passo dalla clamorosa acquisizione a zero di Dybala, con cui ha già l’accordo per il trasferimento.

Calciomercato Inter Marotta tre addii Skriniar Dzeko Vidal
Giuseppe Marotta © LaPresse

Al netto dei molteplici arrivi in programma, l’Inter ha però anche l’esigenza di cedere nell’imminente sessione di mercato, al fine di abbassare il monte ingaggi della rosa e di guadagnare importanti introiti, vista soprattutto la situazione economica del club in profondo rosso. A tal proposito, Marotta avrebbe già da tempo stilato una lista delle cessioni da compiere in estate, con tre giocatori in particolare che sarebbero già con le valigie in mano.

Calciomercato Inter, non solo Skriniar: Marotta si libera dei tre big

Calciomercato Inter Marotta tre addii Skriniar Dzeko Vidal
Milan Skriniar, in uscita dall’Inter © LaPresse

Dopo l’addio di Perisic a parametro zero, l’Inter si prepara a perdere altri importanti pezzi in estate. Il più vicino alla cessione, viste le esigenze a bilancio della società capitanata da Steven Zhang, ad oggi pare proprio essere Milan Skriniar. A confermarlo è lo stesso Beppe Marotta, attualmente in dialoghi serrati con il Paris Saint-Germain per trarre il massimo guadagno possibile dalla dipartita del difensore, che potrebbe concretizzarsi per ben 65 milioni di euro.

La dirigenza meneghina, impegnata su più fronti, in queste intense giornate si starebbe concentrando in particolare verso altre due cessioni. La prima riguarderebbe Vidal, che dopo la scorsa stagione sottotono anche nell’ultimo anno non è riuscito a confermarsi con successo nelle rotazioni di mister Inzaghi, che gli ha concesso un ruolo quasi esclusivamente da subentrante. Per lui si fa sempre più vicini la tanto chiacchierata rescissione contrattuale, con il cileno che avrebbe già in essere un accordo con il Flamengo, sua futura squadra.

La terza ed ultima cessione di questa trance riguarda invece Edin Dzeko. Il bosniaco sarà infatti uno dei giocatori più penalizzati dall’arrivo di Lukaku, che vorrà sin da subito rubargli il posto da titolare, e proprio a tal proposito l’ex Roma, deciso nonostante l’età a ricoprire ancora un ruolo di primo piano, potrebbe dire addio già in estate, nonostante il contratto fino al giugno 2023, con diversi club, uno su tutti la Juventus, già interessati alla sua acquisizione a basso costo. Riuscirà Marotta a sostituire con successo tutte queste partenze in vista?

Previous articleL’acqua della piscina è pronta a bollire: Belen in forma straordinaria
Next articleElisabetta Gregoraci in piscina, bikini super stiloso ed esplosivo