Inter, addio Gosens: il sostituto arriva dal Barcellona

Dirigenza Inter che punta al mercato di Gennaio per sistemare ulteriormente la rosa: ecco che può arrivare il talento scuola Barcellona.  

Grazie anche alla sosta per le nazionali, in casa Inter iniziano i primi ragionamenti su questo inizio di stagione. Grinta, voglia e cattiveria alla base di quello che manca, fino a questo momento, alla squadra allenata da Simone Inzaghi.

Simone Inzaghi, allenatore dell'Inter
Simone Inzaghi © LaPresse

Di certo, le aspettative erano ben altre, con la squadra di Inzaghi che, dopo la sconfitta contro l’Udinese, si è ritrovata sommersa dalle critiche da parte dei tifosi e stampa. Sono pochi gli aspetti positivi da salvare in questa primissima parte di stagione dall’Inter che, ha chiuso il mese di settembre con ben sconfitte all’attivo. Il 3-1, rimediato fuori casa contro l’Udinese, farà riflettere la dirigenza anche sulla posizione del tecnico ex Lazio. Sconfitta più che meritata, con i friulani più cattivi e cinici sotto porta, bravi a capitalizzare le numerose occasioni create nel corso dei 90 minuti. Simone Inzaghi dovrà sfruttare al meglio questa pausa dovuta alla Nations League per preparare al meglio l’insidioso big match al rientro contro la Roma. Certo è che in questi giorni, pochi giocatori di movimento saranno a disposizione del tecnico. Questo però, non può essere un alibi, tant’è che l’Inter ha bisogno di una scossa e soprattutto deve iniziare a fare punti anche contro le big della Serie A, mettendo anche in conto gli scontri diretti in funzione della classifica.

Inter, colpo dal Barcellona: si guarda al talento scuola blaugrana

Con la sosta per le nazionali, in casa Inter si fanno i primi ragionamenti anche in ottica mercato. Di certo, una delle situazioni più controverse è quella legata al futuro di Skriniar, con lo slovacco che, con un contratto che scadrà a Giugno 2023, inizia a guardarsi intorno. Risuonano le sirene dalla Premier League, mentre il PSG è tutt’ora interessato al difensore. I nerazzurri però, valutano anche diversi “affari” di mercato, con la dirigenza che, stando alle ultime di mercato, ha individuato in Alex Balde, terzino sinistro spagnolo classe 2003 e talento cristallino del Barcellona.

Cresciuto nel vivaio del Barcellona, Xavi quest’anno l’ha lanciato al posto di Jordi Alba. Prestazioni super in Liga, con 5 partite disputate e già 3 assist all’attivo. Terzino sinistro di corsa, bravo negli inserimenti alle spalle della difesa, mentre è da rivedere qualcosa in fase difensiva. Di certo però, quando il tuo “mentore” è un certo Jordi Alba (e magari anche Marcos Alonso), hai tutto da imparare. Le pretendenti di certo non mancano ma, l’Inter continua monitorare la sua situazione anche a livello contrattuale dato che andrà in scadenza a Giugno del 2024. Il Barcellona ha tutte le intenzioni di tenersi stretto e rinnovare il contratto del talento classe 2003, con la dirigenza dell’Inter che rimane alla finestra in attesa di un possibile segnale, anche dallo stesso Zhang.

Previous articleEmily Ratajkowski, il top è un filo: vestito trasparente e perizoma in vista
Next articleNikita Pelizon, aperitivo bollente: quello non può essere un costume