Inter, il 2023 parte col botto: che colpo in Serie A

L’Inter si prepara alla ripresa del campionato. Il lavoro ad Appiano Gentile prosegue senza interruzioni. Simone Inzaghi ha avuto modo di poter lavorare per l’intero mese di dicembre con la maggior parte della squadra. Marotta, invece, ha studiato con attenzione il mercato.

Il 4 Gennaio è dietro l’angolo ormai è, quindi, il campionato di Serie A è pronto a riprendere. A rituffarsi nel nuovo anno, e quindi nella seconda parte della stagione, è sicuramente pronta l’Inter.

Inter
Inzaghi ©Lapresse

I vicecampioni d’Italia, infatti, stanno lavorando da oltre 4 settimane in maniera molto intensa in quel di Appiano Gentile per mettere nelle proprie gambe quella benzina utile in vista dei prossimi 6 mesi nei quali l’Inter si giocherà tutto. Il primo obiettivo del nuovo anno è di rientrare in corsa per la lotta al vertice. Le battute d’arresto, troppe, della prima parte della stagione hanno posto l’Inter in una posizione che nessuno immaginava ad inizio anno per la compagine vice-campione d’Italia. Dunque, occorrerà fare molto di più nel corso del 2023 per cercare di dare un volto diverso alla stagione 2022-2023.

Inter, Inzaghi attende la “LuLa”

L’obiettivo di Inzaghi è anche quello di trovare, o meglio, di ritrovare la “LuLa”. Il duo offensivo costituito da Romelu Lukaku e da Lautaro Martinez si è visto solo in quel di Agosto. L’attaccante belga non ha preso parte a diverse gare che hanno caratterizzato la prima parte della stagione nerazzurra. Di questa assenza, ovviamente, ha risentito il reparto avanzato nerazzurro che, però, ha tenuto botta grazie al rendimento di Edin Dzeko, che ha realizzato gol fondamentali. Inzaghi si augura di ritrovare subito il suo reparto offensivo nel pieno della sua condizione.

Inter, idee per il futuro: Marotta pensa a Beto

Inzaghi sta dando grande attenzione a Lukaku. L’attaccante nerazzurro sta lavorando sodo per ritrovare la forma migliore e presentarsi al primo appuntamento del nuovo anno nel migliore dei mondi. L’ex Chelsea ha tutta l’intenzione di mettersi alle spalle le delusioni vissute con la nazionale belga in Qatar e soprattutto, riscattare i primi mesi di questa stagione sportiva. “Big Rom” vuole dimostrare il suo valore. La stessa cosa che si aspetta l’Inter che comunque pensa anche al futuro, ovvero, il futuro del reparto offensivo. Secondo quanto riportato da “fichajes.com“, la società nerazzurra, ed in primis Beppe Marotta, sarebbe interessata, in maniera molto importante, a un bomber della Serie A. Si tratta di Beto. L’attaccante è valutato dall’Udinese circa 12 milioni, una cifra che la compagine nerazzurra sarebbe propensa a spendere a Giugno.

Previous articleMercedesz Henger, in bikini fa impallidire anche sua madre
Next articlePellegrini torna in Serie A a gennaio: che ‘tradimento’ per la Juventus