Inter, non si presenta in ritiro: terremoto e addio

È rottura tra l’Inter ed un giocatore in particolare della rosa, pronto a non presentarsi regolarmente al ritiro del club nerazzurro: separazione già decisa tra le parti.

L’Inter, reduce da una stagione decisamente positiva conclusa con la conquista di due trofei, si sta confermando come una delle squadre italiane più attive di questo calciomercato estivo, nel quale i nerazzurri sono già riusciti a rinforzarsi in ogni zona del campo. Onana si contenderà la titolarità con capitan Handanovic, mentre Bellanova e Asllani porteranno una ventata di freschezza a difesa e centrocampo, reparto nel quale si registra anche l’innesto del parametro zero Mkhitaryan.

Calciomercato Inter non si presenta ritiro Sanchez addio buonuscita
La dirigenza nerazzurra ©️ LaPresse

Tutto ciò è stato poi sugellato dal vero colpo da novanta del mercato nerazzurro, il ritorno in prestito dal Chelsea ad appena un anno dall’ultimo addio, di Romelu Lukaku, pronto a tornare pienamente decisivo in Serie A. Nonostante questa moltitudine di innesti, la Beneamata dovrà fare i conti anche con diversi addii, molti dei quali necessari visti anche la delicata situazione economica della società capitanata da Steven Zhang. Una partenza in particolare sarebbe già stata definita, con il giocatore in questione ora di fatto in rotta con l’Inter.

Calciomercato Inter, il big ‘sabota’ il ritiro: già definito il suo addio

Calciomercato Inter non si presenta ritiro Sanchez addio buonuscita
F.C. Inter ©️ LaPresse

Non sarà un’estate di soli rinforzi in casa Inter. Infatti ad oggi la dirigenza nerazzurra ha detto addio a ben sei giocatori in scadenza (Cordaz, Ranocchia, Kolarov, Vecino, Perisic e Caicedo), risolvendo anche il contratto di Arturo Vidal, pronto a sposare appieno la causa del Flamengo. Oltre a Skriniar, che con ogni probabilità sarà ceduto a peso d’oro al PSG, un altro addio in vista è quello di Alexis Sanchez.

L’ex Arsenal, nonostante il ruolo di secondo piano conferitogli da Simone Inzaghi, si è comunque reso protagonista di un’annata positiva, collezionando 9 gol e 5 assist in 46 presenze totali e rivelandosi decisivo proprio con una marcatura in finale di Supercoppa Italia. Ciò non è bastato al cileno per guadagnarsi la riconferma da parte della Beneamata, che, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, è già al lavoro con il suo procuratore per definire il proprio addio.

Addio che con ogni probabilità si concretizzerà a giorni tramite una buonuscita sui 4 milioni di euro, con Sanchez che di conseguenza non sarebbe intenzionato a presentarsi regolarmente in ritiro con la squadra ad Appiano Gentile, vista l’imminente separazione. Dopo i diversi rifiuti rifilati dal classe ’88, quale squadra avrà la meglio per la futura acquisizione a zero dell’ex Udinese?

Previous articleSabrina Salerno ‘into the wild’, il bikini è aggressivo e minuscolo
Next articleCarolina Stramare, occhi solo per lei: fisico perfetto e lato “A” in mostra!