Inter stufa, via a titolo definitivo già a gennaio

È già deciso il primo addio di gennaio per l’Inter, pronta a salutare un nerazzurro in particolare: nuova destinazione già scelta.

Con i Mondiali di Qatar giunti già ai quarti di finale, si avvicina dunque il rientro in campo anche per l’Inter, che a gennaio dovrà farsi trovare al massimo della forma per riprendere a marciare. La squadra di Inzaghi, autrice di diversi scivoloni in campionato in questa parte di stagione, è infatti ora a ben 11 punti di distanza dal sorprendente Napoli capolista. Ciò va a scontrarsi con le ambizioni e gli obiettivi posti a inizio stagione dalla società nerazzurra, intenzionata a tornare subito sul tetto d’Italia per guadagnarsi la tanto agognata “seconda stella“.

Calciomercato Inter addio definitivo gennaio Radu Cremonese Ligue One
Simone Inzaghi © LaPresse

La Beneamata ha però ora il compito di attestarsi stabilmente in zona Champions League, agganciata proprio nell’ultima sfida del 2022 grazie alla vittoria ottenuta in quel di Bergamo. Mentre Inzaghi prepara le diverse amichevoli di dicembre, la dirigenza meneghina è invece concentrata appieno sul fronte calciomercato, vista l’imminente apertura della finestra di riparazione. A tal proposito, Marotta avrebbe già deciso il futuro di un giocatore nerazzurro in particolare, pronto a dire addio a gennaio.

Calciomercato Inter, servito il primo addio di gennaio: nuova destinazione pronta per il nerazzurro

Calciomercato Inter addio definitivo gennaio Radu Cremonese Ligue One
Giuseppe Marotta © LaPresse

Nonostante le risapute difficoltà economiche, sarà fondamentale per l’Inter sfruttare al meglio l’imminente calciomercato invernale anche per rinforzarsi. Al netto dei nuovi possibili innesti (si guarda perlopiù alla difesa), è grande l’attenzione della dirigenza meneghina anche sul fronte cessioni. Un profilo in particolare sembra destinato a dare l’addio alla compagine nerazzurra a inizio 2023.

Trattasi di Ionut Radu, portiere passato in estate alla Cremonese ma ancora di fatto di proprietà dell’Inter. Non sta certamente procedendo a gonfie vele l’avventura a Cremona del classe ’97, che dopo un’avvio di stagione non proprio entusiasmante è ora fermo ai box da ottobre causa infortunio al gomito. Ciò ha consegnato le chiavi della titolarità della porta grigiorossa al giovane Carnesecchi, che con le grandi qualità messe in mostra è di fatto ora uno degli insostituibili del club lombardo.

L’intenzione della Beneamata, visto il quasi certo panchinamento di Radu una volta recuperato, è dunque quella di riprendersi il cartellino del portiere per concedergli un’altra chance in prestito. Non mancherebbero le offerte per l’estremo difensore rumeno, già finito nel mirino in particolare del Saint-Etienne. L’accordo sembra ormai ad un passo dalla chiusura, con Radu che è quindi pronto a ripartire dal massimo campionato francese.

Previous articleElodie è tutta bagnata e va ‘fuori di seno’: il vestito non la contiene
Next articleClamoroso Luis Enrique: decisione dopo l’eliminazione