Calciomercato, idea folle: panchina ‘romantica’ per Gattuso

Dopo l’addio alla Fiorentina, prima dell’inizio della preparazione estiva, Gennaro Gattuso è senza una squadra con il tecnico ex Napoli e Milan che è in attesa di una nuova chiamata. La nuova idea arriva dalla Serie B con Galliani e Berlusconi che vorrebbero affidargli il progetto del loro Monza.

Gattuso, idea Monza
Gattuso © Getty Images

Gattuso nel mirino del Monza, idea di Galliani

Estate travagliata per Gennaro Gattuso che, dopo l’addio al Napoli, ha iniziato la sua avventura alla Fiorentina, terminata dopo poche settimane e prima di iniziare la preparazione estiva. Successivamente l’ex centrocampista del Milan è stato ad un passo dal Tottenham ma la posizione contraria dei tifosi del club londinese ha chiuso le porte ad un suo approdo in Premier League. Ora il tecnico è in attesa della chiamata giusta per ripartire, puntando su un club ambizioso. Un’idea arriva però dalla Serie B con Galliani e Berlusconi che starebbero pensando a lui per la panchina del Monza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, oggi la rottura totale: niente rinnovo

Il Monza pensa a Gattuso
Galliani © Getty Images

Panchina Monza, il sogno è Gattuso

In questo momento la panchina della squadra lombarda è affidata a Giovanni Stroppa, altro ex calciatore rossonero, che sta facendo però fatica a trovare la giusta strada per portare il club in Serie A. Nove punti in sette giornate sono un bottino troppo magro per la squadra biancorossa che aveva affermato in maniera decisa la propria volontà di centrare la promozione nella massima serie. La panchina del tecnico in questo momento è sotto esame con la società che potrebbe pensare ad un cambio se le cose non dovessero cambiare. Convincere Gattuso a scendere in Serie B sembra un’impresa impossibile ma l’ottimo rapporto con Galliani e la sicurezza di un progetto ambizioso potrebbero portare ad una decisione ‘romantica’.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scelto il dopo Szczesny: nuovo portiere in arrivo

La società potrebbe assicurare all’allenatore calabrese un calciomercato di altissimo livello per cercare di facilitare la promozione in Serie A per poi essere da subito competitivi nel massimo campionato italiano. Un’idea di difficile realizzazione ma nel calcio tutto è possibile.

Previous articleJuventus, tegola per Allegri: positivo al Covid, salta la Roma
Next articleDAZN la fa di nuovo grossa: che errore, la Juventus non va in onda!