Mauro Icardi offerto in Serie A, gran rifiuto per l’argentino

Tornano insistenti le voci di un ritorno di Icardi in Serie A, l’attaccante proposto nel nostro campionato ma bocciato a sorpresa

Per diverse stagioni, in Serie A, è stato uno degli attaccanti più prolifici, segnando a ripetizione e vincendo per due volte la classifica marcatori con la maglia dell’Inter. Le cose, però, non sono andate allo stesso modo per Mauro Icardi, da quando si è trasferito al Psg. E ora il suo futuro è più incerto che mai.

Mauro Icardi offerto in Serie A, gran rifiuto per l'argentino
Mauro Icardi © LaPresse

Icardi, al Psg ormai è un corpo estraneo: gli scenari

In Francia, dove si è trasferito tre anni fa dopo una chiusura di rapporto burrascosa a dir poco con i nerazzurri, neanche male per la verità nella prima stagione, in cui aveva realizzato 20 reti, in una annata che per i parigini si era conclusa oltretutto anzitempo vista la chiusura del campionato causa coronavirus. 13 reti totali nella seconda annata condizionata da problemi fisici e lo scorso anno, la fine ai margini della squadra, con appena 5 gol complessivi. La concorrenza per Icardi in casa Psg si è fatta sempre più asfissiante, avere davanti gente come Messi, Neymar e Mbappe non lo agevola di certo. L’arrivo di Galtier in luogo di Pochettino in panchina non cambia la situazione, anzi il neo tecnico lo ha messo esplicitamente nella lista degli esuberi. Si aggiunga a tutto questo la volontà del Psg di mettere un freno alle spese folli degli ultimi anni, alleggerendo il monte ingaggi, ed ecco che l’argentino appare con la valigia in mano. Al punto che gli stessi francesi lo stanno proponendo in Serie A, dove potrebbe tornare e cercare di rilanciarsi.

Non solo Wijnaldum, il Psg offre anche Icardi alla Roma: ma Mourinho dice di no

Mauro Icardi offerto in Serie A, gran rifiuto per l'argentino
Josè Mourinho © LaPresse

Secondo il portale francese ‘Footmercato.net’, nei discorsi con la Roma che riguardano Wijnaldum (altro esubero), il dt Campos avrebbe provato a inserire per l’appunto anche Icardi. Il dirigente portoghese avrebbe parlato direttamente con il connazionale Mourinho con cui c’è un ottimo rapporto, ma il discorso non sarebbe decollato. Lo Special One innanzitutto non è convinto dalla figura dell’ex interista e non appare intenzionato a cambiare idea. A questo, bisognerebbe aggiungere anche la volontà dello stesso giocatore, che al momento non sarebbe intenzionato a lasciare Parigi e, piuttosto a sorpresa, vorrebbe rimanere sotto la Torre Eiffel, anche per non abbassarsi l’attuale corposo ingaggio, da circa 9 milioni di euro netti, che i campioni di Francia gli garantiscono.

Previous articleMelissa Satta, la camicetta si apre: bikini incontenibile – FOTO
Next articleElisa De Panicis, il riflesso è mozzafiato: intimo da guardare con cautela