Addio Fiorentina e affare in Serie A: nuova maglia per Piatek

Si fa sempre più vicino l’addio di Kristof Piatek, che con ogni probabilità non sarà riscattato dalla Fiorentina: è già lotta a due in Serie A per l’acquisizione del polacco, che potrebbe quindi proseguire la sua avventura in Italia.

La Fiorentina, dopo la stagione decisamente positiva appena conclusa sotto la guida di Vincenzo Italiano, ha ora l’obiettivo di compiere un ulteriore step in avanti in vista della prossima annata. Le ambizioni sono infatti altissime in casa viola, con il club che ha ora intenzione di stabilizzarsi ai vertici del massimo campionato italiano, e proprio a tal proposito potrebbe risultare fondamentale l’imminente calciomercato estivo, nel quale la società di Commisso potrebbe mettere a segno diversi importanti colpi per rinforzare la rosa.

Calciomercato Fiorentina addio Serie A Sassuolo Bologna prestito
Krzysztof Piatek © LaPresse

Ad oggi però la Fiorentina, nonostante le diverse trattative in entrata in corso, non ha ancora concluso nessun trasferimento, con la dirigenza viola che si starebbe invece concentrando principalmente sul fronte cessioni, con diversi addii già in programma. Tra i più vicini a lasciare il capoluogo toscano vi è proprio Krzysztof Piatek, che sarebbe però già stato messo nel mirino di ben due club di Serie A in vista della prossima stagione.

Calciomercato, Piatek saluta la Fiorentina ma non l’Italia: è sfida a due in Serie A per il pistolero polacco

Calciomercato Fiorentina addio Serie A Sassuolo Bologna prestito
© LaPresse

Dopo l’ottimo impatto iniziale con la Fiorentina, Piatek, approdato durante l’ultima sessione di mercato invernale, non è però riuscito ad affermarsi con successo tra le fila del club viola. Infatti il classe ’95, autore di 6 gol in 18 presenze totali in questa sua ultima avventura, è finito man mano ai margini del progetto di mister Italiano, che gli ha concesso appena 38 minuti di gioco nelle ultime 5 partite di Serie A.

Si fa sempre più lontano quindi il riscatto del pistolero polacco, vista l’intenzione della Fiorentina di puntare forte su Cabral e soprattutto i ben 15 milioni di euro da versare nelle tasche dell’Hertha Berlino per la sua acquisizione definitiva. Si potrebbe però prospettare un futuro sempre in Serie A per Piatek, che sarebbe già stato messo nel mirino di due squadre italiane.

Sassuolo e Bologna in particolare sono fortemente interessate alla sua acquisizione. I neroverdi sarebbero pronti ad affondare per l’ex Milan in caso di addio, sempre più probabile, di Scamacca, mentre per i felsinei Piatek sarebbe tra i favoriti per sostituire Arnautovic, anch’egli in possibile partenza dal capoluogo emiliano. Riuscirà il classe ’95 a rilanciarsi in pieno nella sua prossima avventura nel massimo campionato italiano?

Previous articleBelen Rodriguez, vestito bucato: tacchi e posizione da capogiro
Next articleClaudia Ruggeri incanta Firenze: il vestito è troppo piccante