Addio alla Fiorentina ma non alla Serie A: Piatek torna in Italia

La carriera di Piatek, dopo il mancato riscatto da parte della Fiorentina, potrebbe proseguire in Italia anche la prossima stagione: è lotta tra due club di Serie A per il pistolero.

Dopo le diverse annate decisamente negative, la Fiorentina, sotto l’attenta guida di Vincenzo Italiano, si è resa protagonista di una stagione decisamente positiva, concludendo al settimo posto in Serie A e centrando il tanto atteso ritorno in Europa. Il club viola è così pronto a scendere in campo nei preliminari di Conference League per guadagnarsi a tutti gli effetti la partecipazione a questo torneo, vinto proprio da un’italiana nella sua prima edizione, con la compagine toscana che dovrà però fare a meno di Krzysztof Piatek.

Calciomercato Serie A Piatek ritorno Salernitana Torino
Krzysztof Piatek © LaPresse

L’attaccante polacco, approdato alla Fiorentina nel mese di gennaio, nonostante l’ottimo impatto iniziale non è riuscito a convincere con le proprie prestazioni e i propri gol (6 in 18 presenze totali) la dirigenza viola a riscattarne il cartellino, con il pistolero che ha quindi fatto ritorno in Bundesliga, all’Hertha Berlino. La carriera del classe ’95 potrebbe però proseguire sempre in Serie A: sono infatti ben due i club del massimo campionato italiano pronti a contendersi il centravanti ex Milan.

Calciomercato, Piatek verso la permanenza in Serie A: due club italiani fanno sul serio per il polacco

Calciomercato Serie A Piatek ritorno Salernitana Torino
© LaPresse

Numeri alla mano, ad oggi la sublime stagione 2018/19 disputata da Piatek, nella quale si è confermato capocannoniere di Genoa e Milan con ben 30 reti totali, è sempre più un caso isolato nella carriera dell’attaccante. Infatti l’ex Cracovia non è più riuscito a rimettere in mostra numeri realizzativi di tale portata, steccando di fatto tutte le sue ultime avventure con le maglie di Milan, Hertha Berlino e Fiorentina.

Piatek è però deciso a rilanciarsi in pieno già a partire dalla prossima annata, nella quale lo potremmo rivedere nuovamente in Serie A. Ad oggi in primis il Torino, alla ricerca di rinforzi in fase offensiva visto l’addio di capitan Belotti, avrebbe intenzione di fare sul serio per l’acquisizione del classe ’95, ritenuto uno tra i profili prediletti dalla dirigenza granata, vista l’esperienza nel massimo campionato italiano del polacco e il basso costo dell’operazione.

Il club piemontese dovrà però fare i conti con la concorrenza della Salernitana, in cerca, dopo la roboante trattativa sfumata sul nascere riguardante Edinson Cavani, di un centravanti di grande spessore in grado di portare il club campano alla seconda clamorosa salvezza consecutiva. Quale tra le due compagini granata, entrambi pronti all’affondo decisivo, avrà la meglio per l’acquisizione di Krzysztof Piatek?

Previous articleElisa De Panicis, perizoma e sguardo ipnotici: tutti di stucco
Next articleInes Trocchia, VIDEO spettacolare: la versione in intimo ti toglie il fiato