Primo affare del mercato di gennaio: via dalla Fiorentina, va al Torino

Già definita la prima cessione di gennaio per la Fiorentina: c’è il Torino nel futuro dell’ormai ex giocatore viola.

Si conclude con una vittoria l’avventura nel girone di Conference League per la Fiorentina, che ha travolto senza problema alcuno il Riga con un netto 3-0. È però un trionfo dolceamaro per la viola, che nonostante i 13 punti accumulati si è dovuta accontentare del secondo piazzamento nel girone, causa differenza reti negli scontri diretti in favore del Basaksehir. Il discorso Europa va però rimandato al 2023, con il club toscano che è ora concentrato appieno sul fronte campionato.

Calciomercato Fiorentina prestito Torino affare gennaio prestito gennaio
A.C.F. Fiorentina © LaPresse

Dopo i tre punti agguantati all’ultimo in casa dello Spezia, per la Fiorentina sarà infatti fondamentale rimettersi pienamente in carreggiata, visti le ben 9 lunghezze che la separano dalla zona Europa. In contemporanea con l’andamento della stagione, prosegue anche la programmazione futura all’interno della dirigenza viola, già con la mente all’imminente calciomercato invernale. Proprio qui si prospetta già l’addio di un giocatore della rosa in particolare, già diretto a sorpresa verso il Torino.

Calciomercato, dalla Fiorentina al Torino: c’è già la formula per il colpo a sorpresa di gennaio

Calciomercato Fiorentina prestito Torino affare gennaio prestito gennaio
Urbano Cairo © LaPresse

Dopo oltre un mese composto prevalentemente da delusioni ottenute in campionato, è tornata finalmente alla vittoria in Serie A la Fiorentina, passata a Spezia solamente al 90′ grazie alla rete di Arthur Cabral. Al fine di recuperare posizioni in classifica, la dirigenza viola avrebbe già messo nel mirino il prossimo calciomercato invernale. Questa potrà infatti essere un’importante occasione per rinforzare la rosa già a disposizione di Vincenzo Italiano.

Al di là dei possibili nuovi innesti in arrivo, il club toscano avrebbe nel mentre già definito la prima cessione di gennaio. Come riportato da Tuttosport, sarebbe infatti giunta ai titoli di coda l’avventura a Firenze di Szymon Zurkowski, ad oggi con appena 77 minuti di gioco totalmente al di fuori delle rotazioni di mister Italiano. L’intenzione della Fiorentina è quella di liberarsi già a gennaio del profilo del classe ’97, che pare già finito nel mirino di diversi club di Serie A.

Oltre a Spezia, Bologna ed Empoli, in pole position vi sarebbe proprio il Torino, intenzionato a sfruttare questa ghiotta occasione di mercato per rinforzarsi a centrocampo. L’obiettivo di Cairo è quello di concludere l’affare tramite la formula del prestito, con il centrale polacco che sotto la guida di Juric avrebbe dunque la possibilità di tornare sui buoni livelli mostrati la scorsa stagione ad Empoli.

Previous articleCome col Milan: Calhanoglu gela l’Inter
Next articleDayane Mello, visione dall’alto spettacolare: l’occhio cade proprio lì