Di Maria-Juventus, è già finita: addio a gennaio

Angel Di Maria potrebbe già lasciare la Juventus nel mese di gennaio: nuovi scenari per quanto riguarda il futuro dell’argentino

C’erano grandi aspettative a Torino, in casa Juventus, per l’arrivo, questa estate, di Angel Di Maria. Un giocatore, l’argentino, dal curriculum a prova di bomba, che a parametro zero, dopo la fine del contratto con il Psg, poteva rappresentare un investimento sotto forma di ‘usato sicuro’. Con un profilo oltretutto voglioso di mettersi in mostra in vista dei Mondiali in Qatar, appuntamento da non perdere. Ma le cose sono andate, invece, molto diversamente.

Di Maria-Juventus, è già finita: addio a gennaio
Angel Di Maria © LaPresse

Di Maria-Juventus, finora è stato un flop: e anche con l’Argentina…

Il ‘vero’ Di Maria con la maglia della Juventus si è visto soltanto in pochi, fugacissimi, sprazzi. Il gol e l’assist alla prima giornata con il Sassuolo, i tre assist realizzati contro il Maccabi Haifa in Champions. Poi, soltanto spezzoni di gara, tra un infortunio e l’altro e tra le due giornate di squalifica in campionato rimediate per il raptus di follia contro il Monza. Un Di Maria che alla fine, stringendo i denti, è riuscito a prenderlo, il treno per il Mondiale. Ma anche lì, con l’Argentina, non è stato granché protagonista. Tre gare da titolare nel girone, con un assist a Messi contro il Messico. Nella fase a eliminazione diretta, però, Scaloni lo ha utilizzato soltanto nei minuti finali contro l’Olanda. Vedremo se in finale ci sarà spazio per lui, ma la sensazione è che le scelte di formazione, ormai, siano altre. E per quanto riguarda il suo ritorno alla Juventus, che dovrebbe avvenire a questo punto nei primi giorni del 2023, potrebbe essere soltanto una toccata e fuga. Il suo contratto scade a giugno, ma potrebbe esserci l’addio anticipato.

Di Maria, addio alla Juventus già nel mercato di gennaio: le ultime

Di Maria-Juventus, è già finita: addio a gennaio
Angel Di Maria © LaPresse

Lo spiega il giornalista turco ed esperto di mercato Ekrem Konur, secondo cui la Juventus starebbe iniziando a pensare di fare a meno dei servigi del ‘Fideo’ per il 2023, provando a monetizzare qualcosa dalla sua cessione. I club interessati non mancano, si parla oltre che del solito Rosario Central anche del River Plate e della MLS statunitense, dove ci starebbe facendo un pensiero l’Inter Miami di Beckham. Se ne saprà di più, probabilmente, tra qualche settimana, quelle che dovremo aspettare prima del ritorno a Torino dell’argentino. Allora, si potrà avere un quadro più chiaro.

Previous articleLady Boateng, dov’è l’intimo? Natale subito piccante
Next articleInes Trocchia, bikini fuori stagione e da fuori di testa