Calciomercato, derby Milan-Inter per il difensore: cambia il prezzo

Calciomercato, duello Inter Milan per l’obiettivo comune. Si prospetta un derby fuori dal campo per arrivare al giocatore già seguito nei mesi scorsi. Cala anche il prezzo: assalto la prossima estate? 

Calciomercato Roma
Milenkovic © Getty Images

Si prospetta all’orizzonte un vero e proprio duello di mercato per Nikola Milenkovic. Derby Milan-Inter in previsione per arrivare al giocatore della Fiorentina, già seguito nei mesi scorsi dalle due milanesi ma mai lasciato andare dal presidente Commisso. La Viola chiedeva non meno di 40 milioni per il 22enne nazionale serbo, troppo per le disponibilità economiche sia dell’Inter che del Milan. Di fronte a un contratto la cui scadenza si avvicina (2022) e un rinnovo che non arriverà, il club toscano dovrà abbassare le proprie pretese economiche per il giocatore.

Sul centrale della Fiorentina però non ci sono solamente le due milanesi, ma anche le big della Premier League. Lo scorso settembre il Milan aveva chiesto informazioni sul giocatore ma aveva desistito di fronte alla valutazione fatta da Commisso.

Leggi anche-> Calciomercato Milan, addio del giocatore?

Milenkovic, non solo Inter e Milan. Forte concorrenza

. (Photo by Gabriele Maltinti/©  Getty Images)

Di fronte alla possibilità di ingaggiare uno dei centrali più promettenti d’Europa a “prezzo di saldo” si muovono anche le big della Premier League. Inter e Milan dovranno vedersela anche con Manchester United, Tottenham e Liverpool, che avrebbero già chiesto informazioni all’entourage del giocatore serbo.

Per le due squadre di Milano vanno considerate le eventuali cessioni, indispensabili per fare cassa e liberare un posto in rosa per l’attuale centrale della Fiorentina. Per il quale, nonostante un contratto in scadenza nel 2022, potrebbero servire ancora tra i 25 e i 30 milioni di euro.

Intanto questa sera proprio l’Inter sarà impegnata in campo contro l’Atalanta. Conte e Gasperini in campo con queste formazioni?

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, D. Zapata.

Previous articleDerby di Manchester per Skriniar: 50 milioni l’offerta ai nerazzurri
Next articleInter-Atalanta Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino