Berardi, è il momento del grande salto: giocherà in Champions

Per Domenico Berardi sta arrivando il momento di debuttare in Champions: ecco dove giocherà il prossimo anno il calabrese

Nelle ultime settimane, il Sassuolo è calato piuttosto vistosamente, incassando tre ko di fila. L’ultimo, a Napoli, anche in malo modo, con un 6-1 clamoroso a favore degli azzurri. Ma questo non cambia il giudizio sulla stagione molto positiva dei neroverdi e soprattutto di alcuni interpreti che si sono distinti nella formazione di Dionisi. Impossibile, per esempio, non parlare di Domenico Berardi.

Berardi, è il momento del grande salto: giocherà la Champions il prossimo anno
Domenico Berardi © LaPresse

Berardi super, adesso bisogna spiccare il volo

Altra annata da incorniciare, non la prima, per l’attaccante calabrese, che in campionato fin qui ha messo a segno 14 gol e 16 assist. Un ruolino assolutamente da rimarcare, per il classe 1994 che da diverse stagioni da’ il meglio di sé in Emilia. Adesso, però, potrebbe essere arrivato il momento per il grande salto di qualità. Berardi ha mostrato le sue doti anche in Nazionale, e all’Europeo, anche senza segnare su azione, ha dato il suo contributo. Gli manca però la vetrina delle coppe europee con continuità e soprattutto della Champions. Ora, il Sassuolo riflette sul futuro suo e degli altri talenti in vetrina. Carnevali non vorrebbe lasciare andare nessuno, sa comunque che le offerte arriveranno e saranno numerose. Qualcuno molto probabilmente partirà e il fatto che Berardi sia nel pieno della maturità calcistica può deporre effettivamente a favore di un suo addio. La base d’asta è già stata fissata, praticamente per tutti gli attenzionati in casa Sassuolo: circa 30 milioni di euro e si inizia a discuterne. Discorso valido anche per i vari Scamacca, Traorè, Raspadori, Frattesi.

Berardi, il Milan si sfila ma c’è il Napoli

Berardi, è il momento del grande salto: giocherà la Champions il prossimo anno
Domenico Berardi © LaPresse

Si era fatto un gran parlare, nelle scorse settimane, del Milan. E la pista rossonera è ancora piuttosto viva, i contatti tra le parti, stando alle indiscrezioni riportate dagli esperti di mercato, sono certificati e continui. Ma la nuova proprietà milanista, ossia il fondo Investcorp, potrebbe anche propendere per un acquisto di maggior grido sulla trequarti offensiva. Nulla togliere a Berardi, ma gli arabi potrebbero andare a caccia del grandissimo nome. Ecco perché la sua destinazione può cambiare. Ma si parla sempre di ambizioni Champions, e dunque occhio al Napoli. Gli azzurri saluteranno diversi interpreti alla fine di questa stagione. Sicuramente Insigne, ma sono in bilico anche altri, come Mertens, Lozano e non solo. I partenopei buttano un occhio in casa emiliana, consapevoli del fatto che il Sassuolo è bottega cara, ma anche del fatto che occorre sia trovare sostituti all’altezza per chi partirà, sia giocatori sostenibili economicamente. Lo sforzo per Berardi, alla fine, potrebbe non essere eccessivo, anche in termini di ingaggio.

Previous articleAida Yespica, la giacca si apre: top scollato micidiale – FOTO
Next articleEva Padlock, perizoma mini e lato A incontenibile