Affare Gollini in Serie A: scambio in arrivo e colpo in porta

Gollini sembra destinato al rientro in Italia. L’estremo difensore italiano, dopo l’esperienza al Tottenham, potrebbe cominciare una nuova avventura in Italia. Su di lui è forte l’interesse di un club italiano che potrebbe mettere in atto uno scambio con l’Atalanta.

Pierluigi Gollini potrebbe vivere un’altra estate di cambiamenti. Lo scorso anno lasciò l’Atalanta per trasferirsi al Tottenham. L’accordo tra il club bergamasco e quello londinese venne raggiunto sulla base di un prestito con diritto di riscatto in favore degli inglesi. Pare, però, che gli Spurs non provvederanno a pagare il riscatto. Gollini, dunque, farà ritorno all’Atalanta, ma solo momentaneamente. Le vie del mercato sono infinite, e le contendenti al portiere classe 1995 non mancano.

Gollini
©Lapresse

Gollini, un’avventura da dimenticare con il Tottenham

Pierluigi Gollini è uno dei portieri più talentuosi nel panorama del calcio italiano. Cresciuto nel settore giovanile della SPAL, comincia a farsi conoscere molto presto agli addetti ai lavori. Questo, lo poterà, in breve tempo, ad arrivare nella squadra Under 18 del Manchester United, passando, però, prima dalle giovanili della Fiorentina. Dopo essere stato messo sotto contratto dall’Hellas Verona. Con il club veneto, Pierluigi Gollini avrà anche la possibilità di esordire in Serie A. Il debutto in massima serie, infatti, è datato 24 Settembre 2014 nel rocambolesco 2-2 tra Hellas e Genoa. Nel 2016 si trasferisce all’Aston Villa. Successivamente ritorna in Italia. Nel Gennaio del 2017, infatti, viene acquisito dall’Atalanta. Con il club bergamasco scenderà in campo fino alla stagione 2020-2021. In seguito ad alcune discussioni con Giampiero Gasperini, il portiere deciderà di lasciare l’Atalanta. Gollini, nella scorsa estate, quindi, decide di trasferirsi al Tottenham. La stagione con la maglia degli Spurs non è delle più positive. Il bolognese, infatti, non è mai sceso in campo in Premier League, disputando solo le gare che hanno visto il Tottenham coinvolto in Europa League prima e Conference League poi.

Gollini, la Fiorentina prepara lo scambio con l’Atalanta

Alla luce dei numeri riportati, sembra quasi certo che il Tottenham non riscatterà Gollini. Il portiere, quindi, farà ritorno all’Atalanta, ma dovrebbe restare lì solo momentaneamente. Infatti, l’estremo difensore è finito nel mirino della Fiorentina che presenterà nelle prossime settimane un’offerta per prelevare il giocatore. La società viola sta pensando di proporre uno scambio al sodalizio bergamasco. Il ds Pradè starebbe pensando di dare all’Atalanta Kouamè in cambio proprio di Pierluigi Gollini. Al momento la trattativa è in fase embrionale e sembrerebbero esserci tutti i fattori per un buon esito dell’affare.

Previous articleGiorgia Rossi, gonna e padel scottante: bellezza in campo
Next articleElisa De Panicis non tradisce le attese: vestito trasparente e spettacolo bollente