Addio Genoa e nuova maglia in Serie A: Sirigu va a giocarsi lo scudetto

Salvatore Sirigu a giugno sarebbe pronto a dire addio al Genoa e a cambiare maglia in Serie A: colpaccio a zero in vista per un top club italiano.

Il Genoa, dopo la scorsa stagione conclusa con una tranquilla salvezza all’undicesimo posto, si sta ora rendendo protagonista di una pessima annata. Infatti il club rossoblù si sta rendendo protagonista di una pessima annata in campionato, con il Grifone che ad oggi rischia la clamorosa retrocessione in Serie B, dati i tre punti di distanza dalla zona salvezza e il calendario per nulla semplice che aspetta la squadra di Alexander Blessin, tecnico subentrato nel mese di gennaio all’esonerato Shevchenko.

Calciomercato Serie A addio Genoa Sirigu Inter Handanovic zero
Salvatore Sirigu © LaPresse

Nonostante la stagione per nulla entusiasmante condotta dal Genoa, Salvatore Sirigu, approdato in estate a parametro zero dal Torino, anche quest’anno sta dimostrando un’ottimo stato di forma. Infatti l’ex PSG, che a gennaio ha compiuto 35 anni, seppur i tanti gol subiti dalla retroguardia rossoblù è praticamente sempre tra i migliori in campo della formazione di Blessin, con la quale non ha ancora mancato una presenza in campionato. Però il classe ’87, che a giugno andrà in scadenza di contratto, potrebbe presto lasciare la Liguria, con un top club di Serie A pronto a chiudere per il suo approdo in estate.

Calciomercato, c’è l’Inter su Sirigu: ecco il piano di Marotta per la porta nella prossima stagione

Calciomercato Serie A addio Genoa Sirigu Inter Handanovic zero
Giuseppe Marotta © LaPresse

I problemi di questo Genoa non sono di sicuro da ricercare in porta. Sirigu, nonostante i 52 gol subiti, ha ben poco da rimproverarsi, dato che i suoi interventi a più riprese hanno evitato un passivo ben più pesante al club rossoblù. Il classe ’87 è ancora un ottimo profilo su cui fare affidamento, e proprio a tal proposito, l’Inter nel prossimo calciomercato estivo sarebbe pronta ad acquisirne il cartellino.

Infatti la Beneamata a giugno darà il ben servito a Samir Handanovic, in scadenza di contratto, in favore di Onana, con cui ha già l’accordo per il trasferimento, e uno tra i profili in pole position per ricoprire il ruolo di secondo portiere sarebbe proprio quello di Salvatore Sirigu, visto anche l’imminente addio di Radu, desideroso di ricoprire un ruolo da protagonista dopo tanta panchina tra le fila nerazzurre.

L’ex PSG, che approderebbe all’Inter a parametro zero, avrebbe già dato un primo feedback positivo all’interessamento del club meneghino, nel quale avrebbe intenzione di insidiare il posto da titolare di André Onana, viste anche le prestazioni altalenanti messe in mostra dal camerunense negli ultimi mesi. Riuscirà Sirigu a confermarsi in grande forma anche con la maglia dell’Inter?

Previous articleElisa De Panicis resta in mutande: la giacca non basta a coprirla
Next articleFederica Nargi, il top non la contiene: un fisico da togliere il fiato