Roma, ora è caos totale: terremoto Zaniolo: “Insensato”

Il passaggio del turno all’ultimo respiro contro il Vitesse in Conference League non ha entusiasmato i tifosi della Roma, con Nicolò Zaniolo finito nel mirino dei tifosi allo stadio. Sui social è partita la bufera. 

Nicolò Zaniolo contro il Vitesse al momento della sostituzione è uscito a testa bassa fra i fischi dell’Olimpico. Polemiche senza fine sul talento di casa Roma che spacca in due la tifoseria con uno sguardo anche al futuro.

Furia su Zaniolo
Zaniolo © LaPresse

Roma, fischi per Zaniolo con la Juve all’orizzonte

Zaniolo nel mirino di critica e tifosi con uno sguardo al calciomercato. Il fantasista giallorosso contro il Vitesse è stato sostituito con la propria squadra sotto di una rete, al minuto 79 ed è stato sommerso dai fischi dell’Olimpico a cui non è piaciuta la prestazione. Una reazione forte quella dei tifosi che ha fatto discutere ed apre dibattiti su un futuro che potrebbe anche essere lontano dalla capitale, viste le voci sulla Juventus come eventuale erede di Dybala.

I fischi per Zaniolo spaccano i tifosi: “Fuori luogo”

Furia su Zaniolo
Zaniolo © LaPresse

I fischi però hanno innescato una reazione ancora più decisa da parte dei tifosi sui social con Twitter che ha mandato in trend il nome del calciatore giallorosso. Sul noto social infatti tane le opinioni sulla cosa, con anche alcuni che hanno espresso il loro giudizio sull’eventuale cambio con Dybala: Zaniolo molto male… io infatti non mi strapperei le vesti per una sua cessione.

Comunque a sua discolpa c’è da dire che il trequartista ha servito malissimo sia lui che Abraham… ma ovviamente quel trequartista non si può criticare. Guai a chi si permette”, “Zaniolo risente dei problemi della squadra che certamente non l’aiuto. I fischi sono ingiusti, è uno dei pochi che possono fare la differenza”, “Secondo me se Allegri vuole davvero Zaniolo più che Dybala non crede in Chiesa”, “Zaniolo? sarebbe un downgrade clamoroso, e con gli stessi problemi fisici di Dybala“, “Ma ieri perché fischi a Zaniolo?”, “Non capirò mai i fischi a chi indossa questa maglia, non solo per Zaniolo, che per i 2 anni fermo per entrambi i crociati(va ricordato!) ne avrebbe di credito. Me ne sbatto di chi rivendica il “diritto a fischiare”. Se ci tengono tanto, ci sono i concorsi per vigili urbani”.

Poi ancora contro i fischi: “Sui fischi a Zaniolo. Io ovviamente non ho partecipato perché ritengo questa pratica totalmente fuori dalla mia idea di tifo, ma considerate anche che eravamo sotto di un gol contro una squadra non proprio irresistibile e che lo stadio non aveva mai smesso di tifare”, “Non condivido i fischi a Nicolò Zaniolo. Perché è un ragazzo di 22 anni che dopo circa un anno e mezzo di stop per il gravissimo doppio infortunio al crociato è tornato immediatamente in pianta stabile negli 11 titolari della ASRoma, senza godere”, “Ieri comunque non mi so piaciuti i fischi a Zaniolo”, “I fischi a Zaniolo ieri proprio fuori luogo e insensati se posso dire”. 

Previous articleCristina Buccino, pazzesco primo piano della scollatura senza reggiseno
Next articleSophie Codegoni bollente fuori la vasca: l’accappatoio si apre troppo