Skriniar addio a gennaio? Arriva l’annuncio che chiarisce tutto

L’Inter ha ripreso la marcia in campionato col piede giusto, battendo il Napoli alla ripresa e riaprendo la corsa allo scudetto. Intanto andranno risolte ancora alcune tematiche di calciomercato come il rinnovo di Skriniar. Di questo ed altro ha parlato il collega Fabrizio Biasin. 

Dalla corsa scudetto riaperta con la vittoria sul Napoli alla posizione di Inzaghi fino al destino incerto di Milan Skriniar: le questioni da esplorare in casa Inter sono tante e lo ha fatto il giornalista Fabrizio Biasin ai microfoni di ‘Calciomercato.it’ in diretta sul canale Twitch di TV Play.

Calciomercato Inter, Skriniar tra rinnovo e addio: per Biasin a gennaio non parte
Skriniar © LaPresse

Calciomercato Inter, Skriniar tra rinnovo e addio: per Biasin a gennaio non parte

Tre punti preziosissima e dal peso incalcolabile quelli ottenuti dall’Inter alla ripresa del campionato di Serie A contro il Napoli. Uno scontro diretto che valeva doppio e che ha rimesso in carreggiata i nerazzurri di Simone Inzaghi nell’ottica di un’eventuale rimonta per il titolo. A tal proposito Fabrizio Biasin è intervenuto ai microfoni di ‘Calciomercato.it’ su TvPlay in onda su Twitch: “Non mi illudo. So che finalmente l’Inter ha giocato al suo livello. Aspettavo il momento in cui l’Inter avrebbe giocato al livello che vale”.

Spazio anche al calciomercato col futuro di Skriniar e la gestione del ragazzo che sono all’ordine del giorno: “L’Inter ad agosto quando ha rinunciato all’offerta del PSG sapeva che rischiava di perderlo a zero. Nel momento in cui ha rifiutato l’offerta ha deciso di trattenere il giocatore sino a fine stagione. Non si ragione su una sostituzione. Una squadra in corsa su tutti i fronti rinuncia al capitano? Offerta del PSG a Gennaio? Credo anche io che il PSG non abbia problemi a proporre 20/25 milioni. Ma se sei una società seria non puoi abdicare alla stagione. Piuttosto lo fai andare via a zero. L’Inter un errore in estate lo ha commesso. L’errore è stato non fare a giugno quello che volevano fare, prendere Bremer e Milenkovic e vendere un big della difesa, Skriniar o Bastoni. Ad Agosto non potevi più farlo e si sono presi il rischio con Skriniar. Ma adesso resta sino a fine stagione”. 

Calciomercato Inter, Biasin: da Inzaghi a Smalling

Calciomercato Inter, Skriniar tra rinnovo e addio: per Biasin a gennaio non parte
Simone Inzaghi ©LaPresse

Detto di Skriniar Biasin spezza una lancia a favore di Inzaghi: “Abbiamo massacrato Inzaghi. Ha anche rischiato di perdere il posto e si è incartato abbastanza in alcune partite, vedasi Udine. Aveva fatto qualche errore. Ieri però se devo scegliere chi mettere sul trono scelgo lui. Ha azzeccato tutto”.

Infine sull’ipotesi di vedere Smalling in nerazzurro: “Interessa. Almeno da un paio di stagioni ragiona su colpi del genere. Non mi stupirebbe se ci provasse”. 

Previous articleFlorenzi e quella promessa fatta a Vialli: “La voglio mantenere”
Next articleHamilton e la Ferrari: arriva l’annuncio di Lewis