Bernardeschi, bye bye Juve: nel futuro c’è un’altra big italiana

Anche per Federico Bernardeschi è stata la sua ultima partita disputata all’Allianz Stadium nella serata di lunedì. Non solamente quella di Paulo Dybala e Giorgio Chiellini che hanno salutato commossi il loro pubblico che li ha sempre supportati in tutti i momenti e soprattutto in tutti questi anni.

Il trequartista fiorentino lascerà i bianconeri alla scadenza del suo contratto il prossimo 30 giugno. La sua avventura in Serie A, però, non terminerà visto che è entrato nella lista dei desideri da parte della big che è ingolosita dal fatto di prendere il calciatore a parametro zero. Anche se resta comunque il problema relativa all’ingaggio dell’atleta ritenuta comunque importante.

Federico Bernardeschi © Lapresse

Bernardeschi, addio Juventus: il futuro è ancora in A

Sabato sera la Juventus giocherà la sua ultima partita di campionato contro la Fiorentina. Un match che, a fini della classifica, è completamente inutile per i bianconeri visto che sono sicuri del quarto posto e soprattutto del fatto che parteciperanno alla prossima edizione della Champions League. All’Artemio Franchi potrebbe essere l’ultima partita che Bernardeschi disputerà con la maglia della ‘Vecchia Signora’. Non un match qualunque visto che affronterà la sua ex squadra ed i tifosi che non lo hanno ancora perdonato dal suo addio ed il passaggio alla rivale di sempre.

L’ultima, dinanzi, al proprio pubblico è stata quella di lunedì sera dove ha giocato per tutti i 90 minuti e conquistando anche un cartellino giallo. Il classe ’94 ha vissuto cinque anni a Torino dove ha conquistato molti titoli nazionali. Per lui, adesso, si apre una nuova strada che porta sempre in Serie A. In particolar modo in una big che lo segue con molto interessa e spera di chiudere quanto prima un accordo con lui e con il suo procuratore. Da valutare attentamente le richieste di ingaggio del calciatore.

 Bernardeschi sarà ancora Italia: il club anticipa la concorrenza

Federico Bernardeschi © Lapresse

La squadra maggiormente interessata al suo acquisto è il Napoli. De Laurentiis è pronto a contattarlo e magari ingaggiarlo. Un acquisto che si sposerebbe alla perfezione con il gioco di Spalletti che lo ammira come atleta. In Campania potrebbe ritrovare quella serenità e il posto da titolare che in bianconero difficilmente ha avuto. Attenzione però visto che è seguito anche dall’estero, in particolar modo da alcune squadre di Liga (Valencia in vantaggio) che sperano di fare uno sgambetto alle italiane interessate al nativo di Carrara che vuole ritornare ad essere protagonista.

Previous articleShaila Gatta fa bollire l’acqua: il costume a perizoma è incontenibile
Next articleFederica Pacela, mai così statuaria: la scollatura esplode – FOTO