Ora o mai più: Berardi pronto al grande salto, colpo da Champions in Serie A

Il 2022 di Domenico Berardi potrebbe regalare finalmente il grande salto di qualità: addio Sassuolo per andare a giocare in Champions League?

I primi mesi del 2022 potrebbero essere gli ultimi della carriera in neroverde di Domenico Berardi. Il capitano del Sassuolo, a fine stagione, potrebbe infatti finalmente compiere il grande salto di qualità e trasferirsi per andare a giocare la Champions League, competizione ambita da tutti i calciatori. Già la scorsa estate sembrava fosse giunto il tempo dei saluti al suo attuale club: il fantasista mancino, quasi a fine mercato, aveva espresso la volontà di essere ceduto alla Fiorentina, senza però riuscire a ottenere il nulla osta dai vertici del Sassuolo. La prossima estate, invece, le cose potrebbero andare in maniera diversa.

Berardi Serie A
Domenico Berardi, attuale capitano del Sassuolo / Lapresse

Una big del nostro campionato, potrebbe infatti spingere per ottenere il cartellino del classe 1994, laureatosi campione d’Europa con la Nazionale di Mancini la scorsa estate. Al momento solo un velato interesse. Presto però le cose potrebbero divenire concrete.

Berardi saluta il Sassuolo e va a giocare la Champions?

A interessarsi al cartellino di Berardi potrebbe essere niente meno che l’Atalanta allenata da mister Gian Piero Gasperini. La compagine bergamasca, fresca di cessione societaria, quasi certamente la prossima estate interverrà sul mercato per cercare un calciatore che possa rimpiazzare al meglio Josip Ilicic, ormai fuori (per ragioni personali) dal progetto Atalanta. Quale miglior sostituto per lo sloveno se non proprio Berardi?

Gasperini potrebbe cucire addosso al numero 25 del Sassuolo il vestito tattico che fu di Ilicic: fantasista a tutto campo, capace di svariare, di impostare, di fornire tanti assist alle punte, ma anche di segnare con grande continuità.

Gasperini avrà a disposizione il “nuovo Ilicic?”

Gasperini Berardi
Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta / Lapresse

Se dovesse andare in porto, l’affare Berardi rappresenterebbe un grande colpo per la Dea: sostituire un pilastro come Ilicic con uno dei più decisivi giocatori dell’intera Serie A, spingerebbe nuovamente l’Atalanta a lottare per le primissime posizioni della classifica.

Dopo aver concluso l’operazione Boga, Atalanta e Sassuolo potrebbero dunque sedersi nuovamente intorno a un tavolo. Anche questa volta le contrattazioni avranno esito positivo?

Previous articleColpo di scena, ha deciso lascia il Real Madrid: vuole solo la Juventus
Next articleOk di Pioli: il Milan può chiudere subito, arriva la stella dell’under 21