Ora la scelta è fatta: affare Belotti a zero, tutto deciso

Si va verso la scelta definitiva per quanto riguarda il futuro di Andrea Belotti: la svolta per il centravanti.

E’ un anno decisamente particolare e complicato per Andrea Belotti. Il centravanti del Torino risente dell’incertezza sul suo futuro e anche di una stagione che l’ha visto fermarsi ai box a lungo già per due volte per infortuni piuttosto seri. E ora arrivano notizie piuttosto sorprendenti che potrebbero indirizzare il suo prosieguo di carriera.

Ora la scelta è fatta: affare Belotti a zero, tutto deciso
Andrea Belotti © LaPresse

L’anno nero di Belotti: cosa succede adesso?

Soltanto 15 presenze in totale in campionato per appena 4 reti realizzate. Un bottino decisamente lontano dalle sue medie abituali. Nelle precedenti sei stagioni era sempre finito facilmente sopra la doppia cifra, per quest’anno l’impresa sembra più ardua. Le sue difficoltà vanno di pari passo con quelle del Torino, che alla fine del girone d’andata sembrava aver ingranato la marcia ma poi ha inanellato una serie di risultati negativi che lo hanno impantanato a centro classifica. Otto gare senza vittoria per i granata, con l’ultima prova, quella contro il Genoa, deludente non solo per la sconfitta ma anche per una prestazione decisamente sotto tono da parte degli uomini di Juric. Il finale di stagione si avvia ad un certo grigiore per i piemontesi, per quanto riguarda il ‘Gallo’ c’è comunque la volontà di provare a far bene per riscattare un’annata fin qui deludente e guardare con fiducia al futuro. Iniziando dagli spareggi mondiali con l’Italia, in cui proverà a dare il suo contributo per spingere gli azzurri alla rassegna iridata, ma partendo ovviamente nelle gerarchie dietro i lanciatissimi Immobile e Scamacca. E intanto, le riflessioni sul futuro proseguono, con una svolta inattesa e che può cambiare tutto.

Milan, addio Belotti: ora il prescelto è Origi

Ora la scelta è fatta: affare Belotti a zero, tutto deciso
Divock Origi © LaPresse

Fino a qualche tempo fa, sembrava il Milan la squadra destinata ad accaparrarselo. Belotti del resto è da sempre tifosissimo del Diavolo e in rossonero avrebbe potuto pensare finalmente a un salto nella sua carriera. Ma i rossoneri, come colpo a parametro zero, sembrano ormai intenzionati a puntare tutte le proprie fiches su Divock Origi, in uscita dal Liverpool. Per Belotti a questo punto, chiudendosi la porta del Milan, non sembrano al momento esserci altre big italiane disposte a investire su di lui. Le opzioni a questo punto potrebbero riguardare la Premier League, dove gli estimatori non gli mancano, o il Toronto, per comporre una super coppia con Insigne in MLS dalla prossima stagione. In alternativa, potrebbe anche esserci una ricomposizione del rapporto con Cairo e un rinnovo a sorpresa.

Previous articleCristina Buccino anticipa l’estate: bollente alle Maldive, che scollatura
Next articleLaura Cremaschi si scalda in palestra, il web si incendia: curve super