‘Disastro’ alla Juve: “Non ce lo meritiamo”

La nuova Juventus prende forma sotto i colpi della dirigenza bianconera, che sta lavorando alacremente per mettere a disposizione di Massimiliano Allegri un organico quanto più completo e competitivo possibile già da queste prime fasi della stagione. Movimenti anche in fascia dove c’è un calciatore sempre nel mirino. 

Tanti i fronti su cui sta lavorando la Juventus in vista della prossima stagione. Particolare attenzione non solo a centrocampo e attacco dove sono arrivati Pogba e Di Maria, ma anche alla difesa con de Ligt in uscita e la situazione terzini da sviluppare.

Caos alla Juve: "Meglio se fosse rimasto in vacanza"
Massimiliano Allegri © LaPresse

Calciomercato Juventus, Continassa in fermento in tutti i reparti: la situazione

Occhi aperti in casa Juventus dove si lavora per completare il mercato sia in entrata che in uscita. Dopo Pogba e Di Maria si lavora per ufficializzare presto altri colpi. Uno di questi dovrebbe essere Andrea Cambiaso, giovane laterale proveniente dal Genoa pronto a cambiare maglia in questa estate. Il classe 2000 dopo il suo arrivo potrebbe poi anche essere destinato al prestito, lasciando quindi punti interrogativi sulla fascia sinistra difensiva della Juventus, che non ha trovato la giusta continuità in questi ultimi anni.

La scorsa stagione si sono alternati un Alex Sandro in declino rispetto agli anni migliori, e Luca Pellegrini che ha provato a dare il suo contributo.

Calciomercato Juventus, Alex Sandro nel mirino dei tifosi: “Poteva rimanere in vacanza”

Caos alla Juve: "Meglio se fosse rimasto in vacanza"
Alex Sandro © LaPresse

Bologna e Salernitana sarebbero interessate a Cambiaso, ed avrebbero già bussato alla porta della Juve per un prestito che non sembra essere particolarmente gradito dai tifosi. Nel mirino infatti ci finisce il solito Alex Sandro che su Twitter ha scatenato non poche opinioni:

Previous articleGuendalina Tavassi, bikini e tanga non contengono niente
Next articleClaudia Ruggeri, minigonna quasi inesistente: visione da infarto