Bufera Milan, attacco durissimo: “Pioli primo colpevole”

Si ferma ancora il Milan che nelle ultime tre gare di campionato ha raccolto appena 4 punti, favorendo l’allungo in classifica da parte del Napoli. I rossoneri hanno infatti parzialmente ceduto il passo anche in infrasettimanale contro la Cremonese non andando oltre uno scialbo 0-0. Le critiche per Pioli non mancano, soprattutto su alcune scelte riguardanti alcuni nuovi innesti. 

In questo finale di 2022, prima della sosta per il Mondiale, il Milan colleziona un altro mezzo passo falso, andando a pareggiare per 0-0 in casa della Cremonese. Il percorso è ancora lungo ma il ritardo ora inizia ad essere consistente in classifica, così come il numero di critiche in aumento anche nei confronti di Pioli.

Milan, da De Ketelaere alla gestione di Adli e degli altri nuovi innesti: Pioli nel mirino
Pioli © LaPresse

Il Milan si ferma con la Cremonese: l’attacco non decolla e piovono critiche

Il pareggio rimediato in casa della Cremonese nel turno infrasettimanale di Serie A va ad inficiare ulteriormente il percorso Serie A del Milan, che ha tutte le intenzioni di provare a difendere lo scudetto vinto lo scorso anno. La distanza dal Napoli in classifica inizia ad allargarsi e non mancano le critiche per lo 0-0 scialbo ottenuto contro i grigiorossi di Alvini. Nel post partita lo stesso Stefano Pioli non è stato esente da qualche appunto da parte dei tifosi, soprattutto sui social nell’analisi generale di una serata storta.

La squadra orfana di Theo Hernandez e Giroud, e con Leao inserito solo nella ripresa, ha faticato a creare e soprattutto concretizzare dalle parti di Carnesecchi. Tra gli ingressi a gara in corso ancora una volta molto deludente il solito De Ketelaere, tema sul quale è intervenuto a ‘Dazn’ lo stesso Pioli: “Altro ingresso deludente? Capisco l’effetto mediatico che c’è attorno al giocatore, ma dobbiamo dimenticarci quanto è stato pagato. Possiamo tutti giocare un calcio migliore, più qualitativo e più pericoloso”.

Milan, da De Ketelaere alla gestione di Adli e degli altri nuovi innesti: Pioli nel mirino

Milan, da De Ketelaere alla gestione di Adli e degli altri nuovi innesti: Pioli nel mirino
Adli © LaPresse

Proprio la gestione e il rendimento di De Ketelaere rappresentano un tema, così come le rotazioni e i minutaggi di tutti gli altri nuovi acquisti, in molti casi poco schierati dallo stesso Pioli che è stato aspramente criticato su Twitter soprattutto in merito alla gestione di Adli, apparso brillante nel pre campionato, ma quasi mai impiegato in gare ufficiali. Il discorso è ampio e vede il tecnico rossonero al centro del ciclone sui social:

Previous articleWanda Nara, riflesso piccante: scollatura eccessiva
Next articleRossella Fiamingo, scollatura di gran classe – FOTO