Addio Milan, lo vuole Gattuso: colpo Valencia

Caccia aperta al Napoli capolista per il Milan di Stefano Pioli che si prepara sul campo per la ripresa del campionato. Al contempo restano valide le tematiche relative al calciomercato con alcuni punti da andare ad esplorare nelle prossime settimane. C’è un calciatore di Pioli che Gattuso vorrebbe al Valencia. 

Un grande ex sulla strada del Milan: Gennaro Gattuso torna a bussare alla porta rossonera per provare ad inserire nella rosa del Valencia un centrocampista che a Milano proprio non trova spazio. Intanto Pioli lavora su presente e prossimo futuro mentre la società si prepara alla riapertura del calciomercato.

Calciomercato Milan, va al Valencia
Gattuso © LaPresse

Calciomercato Milan, caccia al Napoli: riparte il campionato

Focus e testa sul campionato di Serie A per il Milan che dalla ripresa delle ostilità non potrà più steccare visto il distacco dal Napoli che precede. I rossoneri lavorano sul campo agli ordini di Pioli, ma va ricordato che gennaio è anche il mese del calciomercato, con annesse situazioni da andare ad esplorare per il club meneghino. Il tema più scottante in questo senso, resta quello dei rinnovi con particolare attenzione a Bennacer e soprattutto Leao, che da qualche tempo ormai catalizza l’attenzione. Inoltre a stretto giro di posta andrà risolte alcune dinamiche relativi ai calciatori che giocano meno alla corte di Pioli. Uno su tutti, Bakayoko, a zero minuti stagionali, e nel mirino di un grande ex come Gennaro Gattuso.

Calciomercato Milan, i centrocampisti che vuole Gattuso: occhi su Bakayoko

Calciomercato Milan, i centrocampisti che vuole Gattuso: occhi su Bakayoko 
Bakayoko © LaPresse

In questo mercato invernale il Valencia è chiamato a rinforzarsi per coprire possibili buchi di rosa. Come evidenziato da ‘Fichajes.net’, l’idea dell’allenatore italiano è quella di ingaggiare un centrocampista creativo, ma ma non escluderebbe la possibilità di ingaggiare un calciatore difensivo e dare libero sfogo alla creatività di Nico González e Hugo Guillamón. In questo caso specifico sarebbero due i nomi più caldi che vorrebbe al Mestalla. Il primo è proprio quello di Bakayoko che non gioca al Milan e che aveva avuto anche al Napoli. L’idea sarebbe quella di chiudere il rapporto con i rossoneri, tornando momentaneamente al Chelsea, per poi vedere l’inserimento del Valencia per gennaio anche se il francese dovrebbe accettare un abbassamento di ingaggio. L’altro profilo è invece quello di Arambarri.

Bakayoko però è un pupillo di Gattuso che conserva quindi quel legame indissolubile col Milan. A proposito di un altro ex rossonero, l’allenatore del Valencia ad ‘As’ ha parlato di Ancelotti: “Quando ho iniziato a fare l’allenatore ho chiamato Ancelotti e gli ho detto “Come si fa?”. Per me lui è il miglior allenatore al mondo, viene da 3-4 generazioni fa e ha sempre la chiave per entrare nella testa dei giocatori. È incredibile come lui ci sia sempre riuscito con 4 generazioni diverse”.

Impostazioni privacy