Calciomercato, 90 milioni e ingaggio maxi: addio alla Juventus

In casa Juventus va tenuta sott’occhio la situazione di Matthijs de Ligt che potrebbe finire in Inghilterra. Annuncio clamoroso dalla Spagna

de Ligt Juventus
Juventus @ Getty Images

La nuova Juventus di Max Allegri inizia a prendere forma. Ieri il raduno con visite mediche annesse per i calciatori attualmente a disposizione in attesa del rientro dei nazionali dopo gli impegni ad Euro 2020 e in Copa America. Tra questi anche de Ligt reduce da un Europeo piuttosto complesso concluso con l’espulsione nella gara decisiva contro la Repubblica Ceca. Il centrale olandese ha quindi bisogno di ritrovare i propri livelli al rientro con la Juventus, la quale però dovrà effettuare una valutazione sull’ex Ajax, alla luce anche del nuovo exploit di Bonucci e Chiellini insieme con la maglia della Nazionale.

LEGGI ANCHE >>> Italia, chi lascia e chi torna in nazionale: le scelte di Mancini

LEGGI ANCHE >>> Inter, altra cessione eccellente dopo Hakimi? Paratici lo vuole a tutti i costi

Calciomercato Juventus, offerta sontuosa per de Ligt: assalto Manchester United

De Ligt intanto continua ad avere molto mercato al di fuori dei confini nazionali. Dalla Spagna intanto secondo ‘Don Balon’ il Barcellona si è tirato fuori dall’eventuale corsa al difensore olandese, da molto tempo nei pensieri dei catalani. Stando al portale iberico l’ex Juve deciso che vuole regalare ai bianconeri di Torino un altro anno di fiducia, dove non ha ancora mostrato 100% del suo enorme potenziale.

Qualora non vincesse la Champions League quest’anno, de Ligt potrebbe accettare un’offerta dal Manchester United che lo vuole per questa estate o anche la prossima. Gli inglesi sono disposti a sborsare 90 milioni di euro con suo stipendio annesso da ben 16 milioni di euro l’anno. È stato ipotizzato quest’estate che potrebbe entrare in un possibile scambio con Paul Pogba al posto di Cristiano Ronaldo, tuttavia, l’olandese ha deciso di non partire già in questa finestra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matthijs de Ligt (@mdeligt_)