6 nomi per il vice Ibra: 40 milioni per il suo si, doppia cessione

6 nomi per il vice Ibra: il Milan ci prova perché preoccupato dalle condizioni di Ibrahimovic. 40 milioni stanziati per l’arrivo del bomber di razza grazie a due cessioni 

Milan
Milan © Getty Images

Le condizioni di Ibrahimovic non fanno dormire sonni tranquilli a tutto il Milan. L’ipotesi operazione spaventa tutti e costringerebbe lo svedese ad uno stop lungo considerata l’età e tutte le problematiche avute durante la stagione. Per questo i rossoneri puntano ad un profilo esperto come Giroud che avrebbe dovuto essere il vice Ibra; il francese, però, non garantirebbe quella qualità per tutta la stagione tra campionato e coppa. Per questo la società cerca un altro profilo di alto livello. La Gazzetta dello Sport azzarda anche Sardar Azmoun, attaccante iraniano dello Zenit in scadenza nel 2022, già seguito dalla Roma. Ma la vera suggestione è Icardi del Paris Sainti-Germain: 50 milioni per il lasciapassare, probabilmente troppi per una società come il Milan che prima deve vendere. E in questo senso il tesoretto potrebbe arrivare da due cessioni: sempre secondo la rosea, Leao e Hauge potrebbero partire rispettivamente per 25 e 15 milioni di euro, dunque garantirebbero quei soldi necessari per l’acquisto della punta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, spunta il nome a sorpresa per la porta: da una rivale

6 nomi per il vice Ibra: doppia cessione

Oltre ai vari big, piace molto anche Giacomo Raspadori, l’attaccante del Sassuolo che piace molto anche all’Inter. 40 milioni la richiesta del Sassuolo, mentre non tramonta definitivamente anche la pista Luka Jovic, in uscita dal Real Madrid. 

GLI ALTRI REPARTI – Si continua a lavorare per Junior Firpo, terzino sinistro del Barcellona, e per il ritorno di Dalot dallo United. Per entrambi si segue la strada del prestito, così da avere delle alternative a Theo Hernandez e Calabria a costo zero. Per completare l’attacco e il centrocampo, il Milan segue anche l’ex Ajax Ziyech, ora al Chelsea, ma secondo ‘Tuttosport’ è un’operazione da fine agosto per i vari costi dell’operazione, esattamente come De Paul: il Milan potrebbe avere una concorrente in meno visto che l’Atletico Madrid sembra voler puntare sul turco Calhanoglu a costo zero.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan alza l’offerta per l’esterno offensivo: c’è il sì del giocatore