Zaniolo-Juve e Vlahovic-Premier: l’annuncio è doppio

Sono tanti i temi di mercato di cui si sta discutendo in questi giorni e che si intrecciano inevitabilmente con le vicende legate strettamente al campo. Dal futuro di alcuni allenatori a quello dei calciatori. Nei prossimi mesi potrebbe accadere di tutto: doppio annuncio su Zaniolo e Conte legato alla Juventus. 

La Juventus si lecca le ferite dopo il bruttissimo ko di Napoli che ha interrotto la serie di otto successi di fila, rimettendo anche in discussione la figura di Massimiliano Allegri. A tal proposito Antonio Conte è un nome che spesso viene accostato ancora ai bianconeri, e proprio su di lui è arrivato un annuncio interessante di Mauro Cenolli, professione agente.

Calciomercato, Cenolli: "Zaniolo prima o poi andrà alla Juve"
Zaniolo © LaPresse

Calciomercato Juventus, rispunta Conte dopo il Tottenham: “Penso che a fine stagione voglia finire la sua avventura”

Il mercato di riparazione di gennaio per il momento non si è ancora stappato in Italia, dove è accaduto poco o nulla, almeno facendo riferimento ai club più grandi del nostro campionato. All’estero squadre come il Chelsea spendono come se non ci fosse un domani, e proprio in Premier League c’è un italiano che il suo futuro lo deve ancora definire. Il riferimento è ad Antonio Conte che lotta strenuamente col suo Tottenham, mentre qualche dubbio sulla sua permanenza nel nord di Londra resta aperto.

A tal proposito a ‘Calciomercato.it’ in diretta Twitch su TvPlay è intervenuto l’agente Mauro Cenolli che ha fatto il punto su diversi argomenti: “Penso che a fine stagione voglia concludere la sua avventura al Tottenham. Non sta andando come avrebbe preferito. Probabile un ritorno alla Juve, con i giusti elementi da prendere indirizzati da Conte può tornare ad essere la Juve di prima”.

Calciomercato, Cenolli: “Zaniolo prima o poi andrà alla Juve”

Calciomercato, Cenolli: "Zaniolo prima o poi andrà alla Juve"
Zaniolo © LaPresse

Cenolli ha quindi detto la sua su Arteta e la Salernitana: “Arteta ha tanto da dimostrare. Quando ha preso l’Arsenal hanno perso 6 partite di fila, e nessuno lo ha cacciato. Non buttare fuori un allenatore a metà campionato… La Salernitana? Io conosco De Sanctis, è un bravissimo dirigente. Conosce bene il calcio. Il popolo della Salernitana esige tanto. La squadra ha bisogno di 2-3 innesti. Quando si fa la squadra ad inizio stagione si fa anche con l’allenatore. Il ds deve prendere i giocatori che chiede l’allenatore”.

Infine spazio anche a Nicolò Zaniolo, accostato alla Juventus, e Dusan Vlahovic: “Zaniolo prima o poi andrà alla Juventus. Vlahovic? Un punto interrogativo. Conte gli sarà opportunità se arriva lui. In Premier a Gennaio? Non ci sono margini”.

Previous articleSprofondo totale, la classifica di Berrettini ora è da brividi
Next articleSara Croce, il perizoma si vede appena: lato B da favola