Wimbledon, incubo Sinner: può precipitare in classifica Atp

Wimbledon amara per Jannik Sinner, fuori al primo turno: il tennista azzurro in crisi, la classifica Atp può peggiorare rapidamente. Rischio crollo, ecco le prospettive.

Sinner
Jannik Sinner © Getty Images

Sinner, a Wimbledon non va: fuori subito, cosa succede?

Dopo una ottima prima parte di stagione, decisamente in calo le prestazioni di Jannik Sinner. Il giovane azzurro non è riuscito a ripetere al Roland Garros lo splendido torneo dello scorso anno e le sue prestazioni su erba sono state da dimenticare. Fuori al primo turno al Queen’s, fuori subito anche a Wimbledon. La superficie magari non è delle sue preferite, ma ci si attende di più da lui. Una crisi di crescita magari comprensibile per un ragazzo che non ha ancora vent’anni, ma la sua scalata ai vertici del ranking Atp, che sembrava poter essere piuttosto rapida, si complica.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, l’erede di CR7 viene dalla Premier: c’è il sì del giocatore

LEGGI ANCHE >>> Serie A, novità su Sergio Ramos: si inserisce un altro top club

Classifica Atp, Sinner in picchiata: dove può finire

Giunto fino alla posizione numero 17 dopo la finale di Miami ad aprile, Sinner è attualmente retrocesso alla numero 23. E ora rischia di scivolare fuori dai primi 25 al mondo e di restare per un pelo nella top 30 al termine di Wimbledon. Molto vicini a lui in graduatoria Karatsev, Humbert, Evans e anche Lorenzo Sonego. Il primo lo scavalcherebbe già se superasse anche solo un turno, nel caso di un buon percorso nel torneo lo supererebbero con buona probabilità anche gli altri tre. Khachanov e Fognini sono un po’ più lontani, ma se avanzassero di molto in tabellone ridurrebbero sensibilmente le distanze.

Previous articleSogna la Serie A, si avvicina un altro grande ritorno
Next articleCalciomercato Inter, un big saluta ma resta in Serie A