Venezia-Roma, furia tifosi giallorossi: “Adesso basta!”

Venezia-Roma, i tifosi giallorossi sono stufi e lo hanno messo nel mirino. Quante critiche sui social network

La Roma di José Mourinho scende nuovamente in campo per la dodicesima giornata del campionato di Serie A. L’obiettivo è quello di mettere alle spalle il pareggio rimediato, in casa, contro il Bodo/Glimt (oramai una vera e propria bestia nera). Avversario il neopromosso Venezia di Paolo Zanetti. L’inizio però non è per nulla dei migliori visto che i giallorossi partono subito in salita visto che al terzo minuto è Caldara a mandare in vantaggio i suoi. Il pareggio arriva a tre minuti dal termine della prima frazione di gara con Shomurodov. Successivo vantaggio con Abraham nel recupero del primo tempo, riuscendo a ribaltare il risultato iniziale.

Supporters Roma © Getty Images

Successivamente i giallorossi hanno la possibilità di rimediare guadagnando un calcio di rigore, ma dalla sala VAR annullano tutto per posizione di fuorigioco di Pellegrini. Nel corso della gara, però, nel mirino è finito un altro arbitro: Gianluca Aureliano della sezione di Bologna. Non è un bel periodo per i giallorossi che sono stati penalizzati, nelle ultime partite, dai direttori di gara. Ed è per questo motivo che sui social si sono letteralmente scatenati contro il 41enne e gli altri arbitri in campo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, magia Maldini: colpo a zero dalla Roma

Venezia-Roma, Aureliano nel mirino dei tifosi giallorossi

Gianluca Aureliano © Getty Images

Anche oggi i tifosi giallorossi non hanno apprezzato, fino a questo momento, la direzione di gara dell’arbitro.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Milan, Mourinho non risponde a DAZN: “Ci vuole rispetto!”