Affare fatto, Traoré arriva in Serie A: colpo a parametro zero

Adama Traorè è pronto ad arrivare nel campionato di Serie A. Si tratterebbe di un vero e proprio colpo, su questo non ci sono assolutamente dubbi. Anche perché arriverebbe a parametro zero, visto che il calciatore in questione non ha alcuna intenzione di rinnovare il proprio contratto con il Wolverhampton, suo club di appartenenza. Le voci sul suo arrivo si intensificano sempre di più 

Il classe ’96 sperava di poter essere confermato dal Barcellona, anche per la stagione successiva, ed invece i blaugrana hanno deciso di non riscattarlo e di rispedirlo a casa. Tra la delusione dell’atleta che sperava di poter rimanere nella squadra del suo cuore. Non è andata affatto così visto che è ritornato in Premier League. Poco importa visto che, a quanto pare, si sta concentrando sugli ultimi match che disputerà nel Regno Unito. Poi sarà pronto ad affrontare una nuova ed entusiasmante esperienza. In particolar modo nel campionato italiano dove potrebbe diventare un vero e proprio protagonista in questione.

Arriva in Serie A
Adama Traorè © LaPresse

Traorè pronto ad arrivare in Serie A

Una volta che è ritornato alla base si era pensato addirittura che potesse essere ceduto visto che non era considerato parte del progetto dell’allenatore Lopetegui. Ed invece non è andata affatto così. Proprio l’ex Siviglia, dopo averlo affrontato come avversario, ha voluto fortemente che rimanesse in squadra. Tanto è vero che, in tutte le competizioni in cui il team partecipa, ha collezionato 22 presenze trovando la via della rete solamente in 2 occasioni. I tifosi si aspettavano decisamente qualcosa in più da parte sua. Il suo futuro, però, come riportato in precedenza non sarà affatto nel Regno Unito. A fine stagione si vocifera un suo possibile addio con destinazione Serie A. Non è affatto un mistero che il calciatore piaccia al nostro campionato. Tanto è vero che un club lo ha messo nel mirino ed è ingolosito all’idea di prenderlo a parametro zero.

Traorè, l’arrivo in Italia non è da scartare

Bisogna precisare che molte sono le squadre interessate al costo del suo cartellino. Il trequartista potrebbe seriamente sposare il progetto del club italiano che lo segue con molta attenzione. Si tratta del Napoli che è pronto a sfidare la concorrenza delle altre squadre. Il ds Giuntoli è pronto a convincere il calciatore e vuole anticipare che gli altri facciano lo stesso. L’ingaggio potrebbe anche non essere un problema per gli azzurri. Attenzione, però, a qualche squadra della Liga che lo ha puntato fortemente.

Previous articleWanda, l’assenza del reggiseno è lampante: la visione è da bollino rosso
Next articleCristina Buccino, spacco esponenziale: sfida aperta alla censura