Home Calciomercato Tottenham, Conte è in cerca di rinforzi: pronto a pescare nell’Inter

Tottenham, Conte è in cerca di rinforzi: pronto a pescare nell’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
CONDIVIDI

Tottenham, in attesa dell’ufficialità del suo passaggio con il club inglese, Antonio Conte è pronto a rinforzare gli ‘Spurs’ in vista della prossima stagione. E’ pronto a fare la spesa nella sua vecchia Inter dove è interessato ad alcuni calciatori: i tifosi nerazzurri non hanno per nulla preso bene questa scelta

Conte Tottenham
Antonio Conte © Getty Images

Antonio Conte, nel giro di poche settimane, rischia di passare da idolo dei tifosi nerazzurri (che sono ritornati a vincere lo scudetto dopo undici anni dall’ultima volta) ad un vero e proprio traditore. Dopo aver rescisso consensualmente con il club di Steven Zhang (avendo anche una buonuscita importate) è quasi fatta per il suo passaggio al Tottenham. Mancano solamente alcuni dettagli, quelli più importanti, ma a meno di clamorosi colpi di scena sarà lui il nuovo mister. Per lui si tratta di un gradito ritorno in Premier League dopo ha guidato il Chelsea per quasi due anni.

L’obiettivo è quello di far ritornare gli ‘Spurs‘ tra le prime migliori quattro: nell’ultima stagione la squadra è arrivata solamente al settimo posto, parteciperà alla nuova competizione della UEFA (Conference League). Per farlo, però, ci vogliono i giocatori giusti. Secondo quanto riporta il quotidiano inglese ‘The Mirror‘ il manager italiano è pronto a fare shopping in Serie A, precisamente all’Inter. Una scelta che sta mandando su tutte le furie i supporters della ‘Beneamata’.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, non solo PSG: sul big piomba anche l’Arsenal

Ecco chi vuole Conte per il suo Tottenham

Eriksen Inter Tottenham
Christian Eriksen © Getty Images

Christian Eriksen è pronto a riabbracciare sia Antonio Conte che il suo Tottenham (ricordiamo che il danese è stato un simbolo degli inglesi per tantissime stagioni). Anche se non sarà affatto facile privarsi di un giocatore importante come lui: bisognerà infatti capire quali saranno le intenzioni di Simone Inzaghi. Se il piacentino intende puntare su di lui è difficile che possa fare le valigie.

Stesso discorso vale anche per Milan Skriniar. Il difensore slovacco è sempre stato nel mirino della società di Daniel Levy. E’ vero che l’Inter ha bisogno di fare cassa, però la dirigenza nerazzurra vuole capire bene chi atleta può essere sacrificato per cercare di monetizzare.

Chi può partire, invece, è Ivan Perisic. Il Nazionale croato, oltre ad Achraf Hakimi, sembra essere il secondo indiziato a lasciare l’Italia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte gela i nerazzurri: porta via un big

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Christian Eriksen (@chriseriksen8)