Terremoto Juve, ora ‘tocca ad Allegri’: “chieste” le dimissioni

Le dimissioni del consiglio d’amministrazione della Juventus stanno scuotendo completamente tutto il mondo bianconero. La situazione è in divenire e sui social si inseguono già voci, pareri e messaggi di ogni tipo. Su Twitter torna in auge anche il nome di Massimiliano Allegri che spesso fa discutere i tifosi. 

Terremoto in atto in casa Juventus, con le dimissioni in blocco del cda bianconero che cambiano, e non poco, le dinamiche vigenti intorno al club piemontese. Allegri intanto sul campo avrà il compito di dare un altro tono alla stagione, anche se non sarà semplice. Intanto il suo nome torna a far parlare.

Allegri out: non solo le dimissioni del cda
allegriout ©LaPresse

Calciomercato Juventus, le dimissioni del Cda scuotono la società

È successo tutto rapidamente. Di seguito una parte del lungo comunicato stampa della Juventus in cui si evidenzia che: “i membri del Consiglio di Amministrazione, considerata la centralità e rilevanza delle questioni legali e tecnico-contabili pendenti, hanno ritenuto conforme al miglior interesse sociale raccomandare che Juventus si doti di un nuovo Consiglio di Amministrazione che affronti questi temi. A tal fine, su proposta del Presidente Andrea Agnelli e onde consentire che la decisione sul rinnovo del Consiglio sia rimessa nel più breve tempo possibile all’Assemblea degli Azionisti, tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione presenti alla riunione hanno dichiarato di rinunciare all’incarico. Per le stesse ragioni, ciascuno dei tre amministratori titolari di deleghe (il Presidente Andrea Agnelli, il Vicepresidente Pavel Nedved e l’Amministratore Delegato Maurizio Arrivabene) ha ritenuto opportuno rimettere al Consiglio le deleghe agli stessi conferite”.

Dimissioni del cda della Juventus che fanno da vero e proprio terremoto in un momento storico particolare e in un contesto che va ancora esplorato a pieno. Uno scossone generale che rivoluziona per certi versi anche la compagine bianconera, ma che inevitabilmente porta a tutta una serie di discussioni. Ora la società attraversa quindi una fase di passaggio e transizione, fermo restando che Allegri e i suoi ragazzi dovranno comunque riprendere il 2023 da dove avevano lasciato, con sei vittorie di fila in campionato.

Calciomercato Juventus, Allegri out: non solo le dimissioni del cda

Allegri out: non solo le dimissioni del cda
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Appare però inevitabile parlare anche di Massimiliano Allegri, tanto chiacchierato nel corso della prima parte della stagione ma ancora in sella e pronto a dire la sua anche con un nuovo assetto. Tra ironia e desiderio su Twitter, approfittando delle dimissioni del consiglio d’amministrazione, non mancano i tifosi che ripropongono #AllegriOut:

Previous articleLady Boateng e le scale in perizoma: Valentina è troppo sensuale
Next articleDal Milan al Bologna, l’affare si fa: colpo a sorpresa