Svolta inattesa: ‘saluta’ il Milan per andare al Real Madrid

Il Milan e il Real Madrid hanno spesso e volentieri messo a referto diverse operazioni di calciomercato nelle ultime stagioni. Il club rossonero ha un ottimo rapporto con gli spagnoli: basti pensare ad affari come Theo Hernandez o Brahim Diaz. Proprio quest’ultimo potrebbe cambiare squadra. 

Gli affari sull’asse Milan-Real Madrid sono spesso sorprendenti ed interessanti per i rossoneri che provano ad approfittare di qualunque occasione. Intanto proprio un calciatore che nel recente passato è finito dalla capitale spagnola a Milano potrebbe rifare il percorso inverso. Il motivo.

Svolta a sorpresa: Brahim Diaz torna al Real
Ancelotti © LaPresse

Calciomercato Milan, Brahim Diaz futuro incerto: tra un rendimento altalenante e quel riscatto da effettuare

Il Milan punta a replicare lo scudetto vinto lo scorso anno, e per farlo, pur senza fare follie, in estate ha provato a puntellare la squadra con qualche nuovo elemento in rosa. Il più interessante è certamente Charles De Ketelaere, trequartista belga arrivato dal Brugge e pagato una cifra superiore ai 30 milioni di euro. Un rinforzo intrigante e futuribile in una zona di campo dove lo scorso anno Brahim Diaz ha convinto solamente nella primissima fase, prima di entrare in una lunga spirale negativa da cui ha faticato ad uscire.

La nuova annata è iniziata meglio per lo spagnolo, subito in gol ma comunque impelagato in una alternanza di rendimento e impiego difficile da sostenere. Un gol e un assist fin qui per Diaz che prima della sosta è divenuto una vera e propria alternativa al titolare, ponendo nuovamente qualche ombra su di se. Il processo di maturazione sembra essersi rallentato parecchio e il destino dell’ex City e Real è tutto da capire.

Calciomercato Milan, Asensio fuori dal Real Madrid: possibile ritorno di Brahim Diaz

Svolta a sorpresa: Brahim Diaz torna al Real
brahim-Diaz © LaPresse

Brahim Diaz è al Milan con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore poi del Real Madrid. Un tasto questo che potrebbe essere utilizzato proprio a favore dei ‘blancos’ per riportarlo in Spagna. Secondo quanto evidenziato da ‘Todofichajes.com’ Marco Asensio dovrebbe lasciare il club iberico per mancato rinnovo di contratto e dunque a parametro zero. In quel caso il Real Madrid, secondo fonti vicine alla società di Chamartín, avrebbe deciso di affrontare il ritorno di Brahim Diaz.

Lo spagnolo è in prestito e qualora dovesse essere riscattato dal Milan ecco che la squadra di Carlo Ancelotti potrebbe esercitare il controriscatto, raccogliendo dunque i frutti che il calciatore sta provando faticosamente a seminare in queste annate di Serie A.

Previous articleElisa De Panicis, la versione leopardata è bollente: lato ‘B’ aderente
Next articleLudovica Pagani, questo vestito fa fatica a contenerla – FOTO