Clamoroso Spezia: Paulo Sousa può sostituire Italiano! Pazzesca ipotesi

Clamoroso Spezia: il club ligure potrebbe prendere un allenatore di livello internazionale per la prossima stagione. Paulo Sousa può sostituire Italiano, ormai vicino alla panchina della Fiorentina! La pazzesca ipotesi è stata lanciata nelle ultime ore

Paulo Sousa © Getty Images

Una voce clamorosa, ormai in uscita nelle scorse ore, accosta un allenatore top allo Spezia, ormai prossimo a separarsi dal proprio tecnico Italiano. Dopo la rinuncia forzata a Gattuso, la Fiorentina sembra aver trovato in Vincenzo Italiano il mister giusto per poter lavorare sulla panchina dei gigliati. Gli ottimi risultati ottenuti negli anni hanno permesso al profilo di Italiano di diventare uno dei tecnici emergenti del calcio italiano. La viola, ritornata sui suoi passi dopo averlo contattato prima di scegliere Gattuso, stavolta non ha più dubbi e si appresta a concludere un’operazione tormentata in seguito alle resistenze del club ligure. Proprio lo stesso Spezia, in base ad alcuni rumors clamorosi, potrebbe regalarsi un nome di spessore: come riporta il Secolo XIX, si tratterebbe nientemeno che di Paulo Sousa.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan alza l’offerta per l’esterno offensivo: c’è il sì del giocatore

Paulo Sousa può sostituire Italiano! Clamoroso Spezia

L’attuale commissario tecnico della Polonia, già in Italia proprio alla Fiorentina, è stato proposto da Jorge Mendes per sopperire all’addio di Italiano. Due gli ostacoli principali per l’operazione: l’ingaggio, essendo un allenatore di livello europeo, e la volontà dello stesso tecnico, ora impegnato all’Europeo e difficilmente incline ad accettare una piazza che lotta per la salvezza e con un parco giocatori non di livello europeo, caratteristica che ha sempre cercato negli ultimi anni. Tuttavia, la proposta fatta dal potente procuratore ha incuriosito gli addetti ai lavori, stupiti da questa possibilità. Tra le alternative ci sono Ranieri, Corini, Maran, Liverani e Giampaolo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, spunta il nome a sorpresa per la porta: da una rivale