Sorteggio Europa League, urna da brividi per la Roma

Sarà un sorteggio di Europa League che vedrà come protagonista italiana solo la Roma. I rischi, nonostante alcune big siano state eliminate, non mancano: attenzione alle inglesi. Inizio alle ore 13:00 per gli accoppiamenti di quarti e semifinali

Oggi sorteggio per semifinale e quarti di Europa League
Europa League © Getty Images

Roma ultima squadra a rappresentare l’Italia in Europa: occhio al sorteggio

Si terrà oggi alle ore 13:00 il sorteggio di Europa League che vedrà interessata anche la Roma, ultima squadra italiana rimasta ancora in corsa nelle competizioni continentali. Neppure il tempo di godersi la qualificazione, dunque, che è già tempo di conoscere le avversarie per quarti ed eventualmente semifinali. Per i giallorossi, considerando le compagini rimaste ancora in corsa per la vittoria, c’è da fare gli scongiuri. Se si vuole arrivare alla tanto agognata finale, però, sarà necessario confrontarsi con le migliori e di questo Fonseca è consapevole. I capitolini, dopo la cocente eliminazione del Napoli, preceduta da quella dell’Inter e seguita da Juventus, Atalanta, Lazio (in Champions, come la squadra di conte) e Milan fatto fuori dal Manchester United, sono rimasti gli unici a tenere alto il tricolore.

Leggi anche >>>> Shakhtar Donetsk-Roma Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino                   

Roma ultimo baluardo italiano in Europa
Paulo Fonseca, allenatore della Roma © Getty Images

Accoppiamenti quarti e semifinali, c’è il rischio inglese: Arsenal e Manchester United da evitare               

Il sorteggio sarà libero, come per gli ottavi, senza alcuna testa di serie e derby ancora possibile. Le 8 compagini rimaste, auspicano una partita tutta inglese tra le due compagini probabilmente più forti ancora in gioco. Dopo l’eliminazione a sorpresa del Tottenham di Mourinho e quella più prevedibile del Milan di Pioli, non mancano, comunque i rischi nell’urna. Il pericolo maggiore per la squadra giallorossa è rappresentato proprio da Manchester United e Arsenal. Attenzione, però, anche all’Ajax e alle spagnole Villarreal e Granada. Sulla carta, più abbordabili Dinamo Zagabria (comunque giustiziere del Tottenham) e Slavia Praga.

Leggi anche >>>> Milan-Manchester United Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino

Una competizione, l’Europa League, spesso bistrattata all’inizio del cammino, ma che, strada facendo diventa sempre più appetibile. Non bisogna, infatti, dimenticare che, al di là del prestigio di un’eventuale vittoria, il trionfo darebbe diritto alla qualificazione diretta in Champions League.
La diretta del sorteggio si svolgerà alle 13:00 a Nyon, in Svizzera e potrà essere seguita in tv su Sky o in streaming, per chi è dotato di abbonamento, su Sky Go o Now Tv. In alternativa, ci sarà il live sul sito della UEFA che trasmetterà la cerimonia. I quarti si giocheranno, in partite di andata e ritorno, l’8 e il 15 aprile, ma saranno decisi anche gli accoppiamenti per le semifinali.

Previous articlePioli Solskjaer, il labiale incastra il tecnico: che attacco!
Next articleInter-Sassuolo, c’è la data del recupero