Bufera e sfottò alla Ferrari: “Vado a Maranello con una Panda”

La Formula 1 è sempre più vicina all’inizio ufficiale della stagione. La Ferrari spera di ridurre il gap con la Red Bull per lottare fino alla fine per il titolo. Intanto Dan Drury, Senior Systems Engineer della stessa Red Bull, dove è rimasto dal 2016 a poco meno di un anno fa, ha lanciato una provocazione. 

Dan Drury è stato per sei anni Senior Systems Engineer in F1. L’ex Red Bull di recente ha commentato con ironia i dati apparentemente incoraggianti che sembrano emergere dal simulatore Ferrari. Su Twitter col suo profilo è molto attivo e non mancano sfottò, promesse e provocazioni. Una di queste riguarda persino un viaggio in Panda.

Bufera e sfottò alla Ferrari: "Vado a Maranello con una Panda"
Ferrari ©LaPresse

Formula 1, la Ferrari prova a ridurre il gap con la Red Bull:

L’obiettivo della Ferrari è chiarissimo: tornare ad essere competitiva ai massimi livelli provando ad insidiare il primato della Red Bull, che lo scorso anno ha preso il largo con notevole anticipo. Il campionato di Formula 1 prenderà il via tra circa un mese e mezzo, mentre tra meno di 20 giorni arriverà la presentazione della rossa.

Da Maranello lavorano alacremente per offrire una vettura quanto più performante possibile, e si rumoreggia di risultati già molto ottimistici dal punto di vista delle possibili performance. Sui social, a tal proposito, è intervenuto anche l’ex Red Bull Dan Drury, che con la consueta ironia ha twittato: “La Ferrari 675 presenta una delle innovazioni più pazzesche che abbia mai visto nel corso della mia carriera in F1. È davvero rivoluzionaria e i vantaggi che otterrà nei tempi sul giro saranno enormi. Non c’è bisogno di attendere che scenda in pista per rendersene conto. Con lo sviluppo al simulatore limitato sarà difficile per gli altri recuperare: godranno di questo vantaggio per anni?”.

Formula 1, la provocazione: “Se la Ferrari vincerà il Campionato andrò da Londra a Maranello su Fiat Panda”

Formula 1, la provocazione: "Se la Ferrari vincerà il Campionato andrò da Londra a Maranello su Fiat Panda"
Charles Leclerc e Carlos Sainz © LaPresse

Non è mancato quindi un tweet ironico anche su Stroll da parte di Drury che ha poi provocato con una scommessa particolare in merito alla Ferrari: “Se la Ferrari vincerà il Campionato andrò da Londra a Maranello su una Fiat Panda per portare le mie scuse”.

Ecco il tweet provocatorio:

Previous articleIcardi torna in Serie A, stretta di mano in vista di giugno
Next articleIl video di Sabrina Ferilli lascia di stucco: curve pericolose