Ritorno col botto in Serie A: Ogbonna a parametro zero, occhio però alla clausola

Angelo Ogbonna potrebbe tornare in Serie A nel 2022: affare possibile a parametro zero, occhio però alla posizione del West Ham.

Dopo 7 anni vissuti in “esilio” in terra britannica, Angelo Ogbonna, difensore italiano classe 1988, potrebbe tornare in Serie Aparametro zero in vista della prossima stagione. Il centrale di proprietà del West Ham, vedrà scadere il suo contratto con gli Hammersgiugno del 2022 e potrebbe essere stuzzicato dalla possibilità di giocare nuovamente in Italia dopo tanti anni in Premier League. 

Ogbonna Serie A
Angelo Ogbonna, difensore italiano del West Ham / © Getty Images

Ceduto dalla Juventus nel 2015, dopo tanti flirt con numerose squadre italiane negli scorsi anni, Ogbonna potrebbe finalmente fare le valigie e tornare nel suo paese per vivere al meglio, e vicino casa, gli ultimi anni di una grande carriera.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Napoli decimato: altro addio in attacco, Spalletti resta ‘solo’

Le proposte non mancherebbero di certo ma, una su tutte, potrebbe spingere Ogbonna a fare il grande passo per tornare da subito in Serie A.

Ogbonna in Serie A? Colpaccio a parametro zero: torna “a casa”

Ogbonna Serie A
Angelo Ogbonna ai tempi del Torino / © Getty Images

A interessarsi a Ogbonna, principalmente, potrebbe essere il Torino del presidente Urbano Cairo, squadra che ha un posto speciale nel cuore del 33enne. Tra le parti il feeling è unico: cresciuto nelle giovanili granata, il centrale nato a Cassino, è riuscito nella sua carriera a scalare tutte le gerarchie, diventando anche il capitano della prima squadra del Toro. Dopo il suo passaggio alla Juventus – datato 2013 – purtroppo non sono mancate le acredini con la tifoseria, ma la sensazione è che le cose potrebbero tornare ad andare bene in caso di un ritorno “a casa”.

Ogbonna al Toro potrebbe da subito ottenere una maglia da titolare: il suo arrivo infatti darebbe il là alla cessione di Bremer, brasiliano classe 1997 seguito con insistenza da InterMilan.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Ribaltone Dybala, terremoto Juve: “Non parlatemi più”

Occhio però al West Ham

Prima però di parlare di destinazioni future e di accordi da firmare, bisognerà comprendere la volontà del West Ham. È vero infatti che l’attuale contratto di Ogbonna scadrà nel giugno del 2022, ma è altrettanto vero che le regole della Premier League permettono ai club di poter attivare una clausola per far sì che, in automatico, i contratti in scadenza dei calciatori possano essere rinnovati per un altro anno. 

La compagine londinese deciderà di attivare questa opzione o lascerà libero Ogbonna? Staremo a vedere.

Previous articleSvolta inaspettata per la Juventus, ribaltone totale: incredibile ma vero
Next article“Ero meglio di Totti”: a 44 ha detto addio al calcio