Serie A, oggi il calendario: regolamento e streaming

Il calendario della Serie A si appresta ad arrivare sicuramente con diverse novità. La più importante riguarda l’asimmetria.

Palla Serie A
Palla Serie A © Getty Images

Serie A, oggi il calendario: regolamento e streaming

MILANO – Nel fine settimana tra il 21 e il 22 agosto riprenderà la Serie A 2021/22 che sta iniziando a prendere forma con i primi ritiri e raduni dei club impegnati in questa annata. Primi passi stagionali quindi per il campionato italiano che però dovrà prima di tutto formarsi attraverso il sorteggio del calendario della prossima stagione con la nascita effettiva che avverrà poco più di un mese prima del fischio d’inizio. Un evento molto importante anche viste le novità presenti. Andata e ritorno non coincideranno e questo potrebbe dare delle indicazioni importanti anche i chiave scudetto.

LEGGI ANCHE —> Calendario Serie A, ecco le date: come vederlo in streaming

Tutte le informazioni su dove seguire il calendario

Il primo appuntamento della nuova stagione è quindi quello riguardante il sorteggio dei calendari di Serie A che si terrà mercoledì 14 luglio 2021. A Milano ci sarà la consueta manifestazione, non organizzata lo scorso anno a causa del coronavirus, in cui sarà svelato il calendario del nuovo campionato.

LEGGI ANCHE —> Sorteggio calendario Serie A: data, info e tutte le novità

Sarà possibile assistere al sorteggio e grazie a DAZN, che detiene i diritti di trasmissione del campionato per il triennio 2021-2024. La piattaforma di proprietà del gruppo Perform farà vedere 7 gare su 10 in esclusiva e le altre 3 in co-esclusiva con Sky. Il prossimo 14 Luglio la stessa piattaforma a far vedere anche il sorteggio del calendario a partire dalle ore 18.30. La diretta è disponibile su ogni smart tv tramite l’applicazione dedicata, scaricabile anche su dispositivi mobili android e iOS sui vari PC, smartphone e tablet.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea)

Previous articleCalendario Serie A, regole rivoluzionate: ecco cosa cambia
Next articleCalendario Serie A, come vederlo: info tv e streaming