Serie A, niente calendario: rinvio sulle date, ecco perché

Serie A, nuovo rinvio sul calendario delle partite: la Lega ha deciso di attendere ancora qualche giorno, ecco il motivo

Serie A
Palla Serie A (Getty Images) 

Serie A, ripresa il 20 giugno: le ultime

Sancita la ripartenza del campionato, con le squadre che si stanno allenando regolarmente in vista del ritorno in campo, manca adesso soltanto il calendario delle gare per concludere la stagione entro il 2 agosto. Ciò che è stato stabilito finora è che la ripartenza del campionato avrà luogo il 20 giugno, con i recuperi della 25a giornata, le quattro gare che non furono disputate nel weekend tra il 29 febbraio e il 1 marzo, prima di ripartire con il programma completo.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, scelta clamorosa: tornano i tifosi allo stadio, ecco le regole

Serie A, rinvio calendario: si attende ok del Governo

La Lega Serie A, tuttavia, stando a ‘Sport Mediaset’ ha deciso che non compilerà oggi il calendario che era atteso nel pomeriggio. Il motivo sarebbe la necessità di attendere che il Governo formalizzi la deroga alla ripresa delle manifestazioni pubbliche, attualmente vietate fino al 14 giugno. Mossa che sarebbe fondamentale per permettere l’anticipo delle semifinali di Coppa Italia al 12 e 13 giugno per disputare poi la finale il 17 giugno.

LEGGI ANCHE >>> Diretta Gol Serie A in chiaro, Sky ci pensa: pronta formula e canale

Previous articleSpinazzola cambia maglia in Serie A: scambio super
Next articleCalciomercato Juventus, Arthur-Pjanic: c’è la data limite