Sassuolo-Verona Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino – VIDEO

Sassuolo-Verona si giocherà alle 15:00 di oggi presso il Mapei Stadium, appuntamento numero 27 con la stagione di Serie A 2020-2021. Gli scaligeri proveranno a battere il Sassuolo a quasi quattro anni dall’ultima volta; era infatti il novembre del 2017 quando la squadra veneta riuscì ad avere la meglio sugli emiliani in trasferta, zero a due lo score finale. Il Sassuolo ha invece vinto l’ultimo precedente giocato fra le due, la gara disputatasi al Bentegodi lo scorso novembre chiusasi con il risultato di due reti a zero per i neroverdi. Infine l’ultimo match terminato in parità lo spettacolare 3 a 3 del giugno dell’anno scorso. <<<Locatelli Juventus, Il Sassuolo conferma ma occhio al rilancio!>>>

Formazioni ufficiali

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Defrel; Caputo.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna.

Sassuolo-Verona Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino

Al termine della partita delle ore 15:00 qui su Direttagoal.it troverete i voti, gli highlights, le pagelle il tabellino del match.

SASSUOLO-VERONA

Marcatori: 4′ Locatelli (S), 43′ Lazovic (V), 51′ Djuricic (S), 79′ Dimarco (V), 81′ Traore (S)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 6,5; Toljan 6, Chiriches 5 (87′ Ayhan sv), Ferrari 7, Kyriakopoulos 5,5; Obiang 6, Locatelli 7 (84′ Maxime Lopez sv); Berardi 6,5, Djuricic 7 (67′ Traorè 7), Defrel 6,5 (67′ Marlon 6); Caputo 5,5. All. De Zerbi 6,5
VERONA (3-4-2-1): Silvestri 6,5; Ceccherini 5,5, Gunter 5,5 (55′ Davidowicz 6,5), Magnani 5,5 (68′ Bessa 6); Faraoni 6,5 (46′ Dimarco 7), Tameze 5 (55′ Sturaro 6), Veloso 6,5, Lazovic 7,5; Barak 6,5, Zaccagni 6 (84′ Salcedo sv); Lasagna 6. All. Juric 6,5

Arbitro: Prontera

Ammoniti: Faraoni (V), Djuricic (S), Magnani (V), Locatelli (S), Traorè (S)

Previous articleSassuolo-Verona Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino
Next articleJuventus-Napoli, la Roma non ci sta: i tifosi e Fonseca insorgono