Premier League, arriva la decisione di Boris Johnson

Esonero Premier League
Palla della Premier League (Getty Images)

PREMIER LEAGUE, ALTRO RINVIO DEGLI ALLENAMENTI. SLITTA LA RIPRESA – Mentre in Germania con tutta probabilità si deciderà oggi il futuro della Bundesliga, in Inghilterra è certo che, se si riprenderà, lo si farà in ritardo rispetto al programma iniziale.

Premier League, ancora un ritardo

Per oggi è atteso un discorso della Merkel che farà chiarezza, tra le altre cose, anche sul futuro della Bundesliga. A meno di clamorosi dietrofront il campionato tedesco dovrebbe ripartire nella seconda metà di maggio, al più il 29 del mese. In Inghilterra, così come in Italia e Spagna, si progetta un ipotetico ritorno in campo ma almeno in Premier ci sarà un nuovo ritardo. Gli allenamenti infatti slittano di una settimana, con il premier Boris Johnson che ha fissato la ripresa per il 18.

LEGGI ANCHE >>> Icardi, il PSG si è deciso?

Premier, l’ordinanza del primo ministro

Boris Johnson ha fatto slittare il ritorno in campo dei vari club dall’11 maggio, data inizialmente fissata, al 18. Una decisione che influenzerà di conseguenza anche la ripresa del campionato, che quasi sicuramente avverrà (se ci saranno le condizioni adeguate) per la seconda metà di giugno. Aggiornamenti importanti sono comunque attesi nei prossimi giorni, in Inghilterra così come nel resto dei massimi campionati europei. Germania, Italia e Spagna valutano il da farsi, mentre come sappiamo in Francia il torneo è stato definitivamente interrotto.

LEGGI ANCHE >>> Milan, occhi sulla giovane stella

Premier League, i migliori gol del decennio:

Previous articleWanda Nara e la sua richiesta, la foto fa impazzire i followers
Next articleFuturo Rakitic, rottura col Barcellona: cessione imminente