Penalizzazione Juventus, l’annuncio che gela Allegri

Penalizzazione Juventus, lo spettro di un campionato ad handicap incombe sui bianconeri: Allegri inizia a tremare

Non sarà una Juventus convincente e scintillante, questo no di certo, ma altrettanto sicuramente è una squadra bianconera che ha ritrovato solidità e compattezza come nei momenti migliori. La serie di vittorie consecutive senza gol subiti per la squadra di Allegri si è allungata a otto, dopo l’1-0 contro l’Udinese, il quinto nel lasso di campionato considerato. E oggi, i piemontesi si posizionano addirittura in seconda posizione in classifica.

Penalizzazione Juventus, l'annuncio che gela Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Penalizzazione Juventus, gli scenari: ecco l’iter della giustizia sportiva

Un filotto raggiunto pur senza diversi big a disposizione ancora assenti per infortunio o a mezzo servizio. E che ne ricorda altri già messi a segno dalla Juventus negli anni scorsi. Quando il gioco si fa duro, insomma, la Juve targata Allegri serra le fila e non concede più niente. Il tecnico livornese del resto in conferenza stampa è stato chiaro nel commentare il tutto: “Se non prendi gol, male che vada pareggi”. Anche prossimamente, dunque, vedremo i bianconeri esprimersi in campo all’insegna dell’equilibrio e del proteggere la propria retroguardia come primo obiettivo, per poi poter sfruttare le occasioni da rete che si presenteranno. Un canovaccio che molto probabilmente verrà seguito anche venerdì, quando, in casa del Napoli, la Juventus proverà il colpo grosso per rientrare definitivamente in corsa per lo scudetto: vincendo, i bianconeri si porterebbero a -4 dalla capolista. Ma sullo sfondo, rimane sempre l’incognita della possibile penalizzazione, al termine degli eventuali processi sportivi. Il 20 gennaio ci sarà la decisione sulla revoca dell’assoluzione sulle plusvalenze, ma si attende anche la decisione per la manovra stipendi. La Juventus rischia insomma un doppio processo, che in primavera inoltrata, dopo due gradi di giudizio, potrebbe gravarla di multe, squalifiche e penalizzazioni in classifica già nel torneo in corso.

Penalizzazione Juventus, Allegri suda freddo: piazzamento Champions a rischio, l’indiscrezione

Penalizzazione Juventus, l'annuncio che gela Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Uno scenario che si fa sempre più probabile e che verrebbe confermato da una indiscrezione riportata via radio da Roberto Pruzzo, ex attaccante oggi opinionista.

Ai microfoni di ‘Radio Radio’, dove è presenza abituale, infatti, Pruzzo, commentando il pari della Roma contro il Milan, ha spiegato: “Al momento, i calci piazzati permettono ai giallorossi di restare quinti in classifica. Un piazzamento che permette di restare in linea con gli obiettivi, anche perché i bene informati continuano a dirmi che la Juventus sarà molto penalizzata”. Dunque, il rischio di una classifica con l’handicap, per i bianconeri, appare concreto.

Previous articleInter, Inzaghi frena e ora futuro in crisi: esonero programmato
Next articleIvana Knoll, questa volta non sappiamo dove guardare: da bollino rosso