Panchina Milan, la scelta in caso di mancata Champions

Il club rossonero avrebbe scelto chi si siederà sulla panchina del Milan in caso di mancato accesso alla Champions: scopriamo nei dettagli la scelta della dirigenza.

Milan panchina
Maldini © Getty Images

Il Milan sta disputando senza ombra di dubbio una delle stagioni migliori dal post-scudetto del 2011, con l’obiettivo di club e tifosi che attualmente rimane la Champions League; competizione che il Milan conosce, o meglio conosceva, molto bene, dato che è il secondo club con più coppe dei campioni nella propria bacheca.

Attualmente però, l’accesso alla suddetta competizione manca dal lontano 2014, e mister Pioli farà di tutto per centrare questo straordinario traguardo, che sarebbe ottenuto con una rosa giovane, affiatata e con molti giocatori talentuosi. Ma se non dovesse essere centrato l’obiettivo Champions, chi si siederà sulla panchina del Milan? La scelta della società sembra chiara

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, senza Champions arriva il sacrificio di un big

LEGGI ANCHE >>> Serie A, panchina bollente: rischio esonero alla prossima

Milan-Pioli: si va verso la riconferma incondizionata

Milan conferma incondizionata Pioli
Stefano Pioli © Getty Images

Secondo quanto appreso nelle ultime ore infatti, la società rossonera sarebbe molto soddisfatta del lavoro effettuato da Stefano Pioli in queste due stagioni, e vorrebbe riconfermare il tecnico emiliano, attualmente in scadenza di contratto il prossimo anno, anche per la successiva stagione.

Questo andrebbe, di fatto, a spegnere tutte le voci intorno al possibile successore di Pioli in caso di mancato raggiungimento dell’obiettivo stagionale. Ciò potrebbe anche essere una mossa del club rossonero, volta a far lavorare Pioli ed i suoi assistiti con meno pressioni sulle spalle e più serenamente. Chissà che ciò non possa contribuire in parte al raggiungimento del traguardo da parte della squadra meneghina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

Previous articleLazio-Milan, info tv e streaming
Next articleReal Madrid-Chelsea, info tv e streaming