Retroscena Ferrari: “La squadra si stava spaccando”

C’è grande attesa per il nuovo corso della Ferrari post Binotto, con l’inizio della stagione di Formula 1 che si avvicina sempre di più. Non sarà semplice però battere la Red Bull di Max Verstappen, letteralmente dominante lo scorso anno, e complessivamente capace di vincere due titoli di fila. A proposito del mondo Ferrari ha parlato l’ex Felipe Massa soffermandosi anche su due vecchi compagni. 

Fari puntati sulla Ferrari che punta al grande riscatto in Formula 1, anche se non sarà affatto semplice competere fino alla fine con lo strapotere della Red Bull. In relazione alla rossa ha parlato un amatissimo ex come Felipe Massa, ricordando anche due compagni come Alonso e Schumacher.

Ferrari, Felipe Massa ripercorre le sue tappe in rosso: la convivenza con Alonso
Ferrari © LaPresse

Ferrari, Felipe Massa ripercorre le sue tappe in rosso: la convivenza con Alonso

Di recente la Ferrari ha ufficialmente inaugurato il 2023 della sua Driver Academy con i talenti della rossa pronti ad una nuova annata ricca di novità. Due ragazze e sei ragazzi, sono stati accolti dal direttore dll’Academy Marco Matassa insieme al nuovo team principal Frederic Vasseur, attorno al quale c’è attesa e curiosità, e al direttore sportivo Laurent Mekies. I ragazzi rappresentano il potenziale futuro di una Ferrari che per l’immediato ha tutta l’intenzione di provare a mettere i bastoni tra le ruote alla Red Bull.

Un ex molto amato come Felipe Massa ci consente invece di fare un tuffo nel passato del cavallino in un’intervista ai microfoni della testata polacca ‘Swiatwyscigow.pl’ nella quale ripercorre la sua carriera in Formula 1, soffermandosi chiaramente anche sulla rossa. In particolare fanno riflettere le parole su un compagno di squadra complicato come Fernando Alonso: “È stato il mio compagno di squadra più difficile? Sì, sì, certo. È un pilota straordinario, non si può dire nulla su questo. Ma, è stato abbastanza difficile lavorare insieme all’interno del team. In realtà, la squadra si stava spaccando a metà. E alla fine non è stato positivo per il risultato della squadra. E inoltre, per me, non mi sentivo abbastanza forte per farmi ascoltare dalla squadra. È stato piuttosto difficile. Ma comunque, anche questo vuol dire fare esperienza”.

Ferrari, Massa ricorda l’esperienza con Schumacher: “Ho imparato molto, è stato fantastico”

Ferrari, Felipe Massa ripercorre le sue tappe in rosso: la convivenza con Alonso
Massa © LaPresse

Esperienza ricordata decisamente con più piacere quella con il campionissimo Michael Schumacher: “Ho imparato molto, è stato fantastico, è stata una grande esperienza poter essere il compagno di squadra di Michael Schumacher. Era un pilota eccezionale. Eravamo molto vicini. Ho avuto la fortuna di far parte di questa esperienza”.

Previous articleScambio Kessie-Brozovic: colpa dell’ivoriano, il perché
Next articleL’Inter sorride, Inzaghi no: 50 milioni ai nerazzurri per un big