Milan gelato, tutta colpa dell’Arsenal: Maldini mastica amaro

Il Milan è al lavoro in campo per provare a rientrare in una corsa scudetto che si fa sempre più ostica, mentre al di fuori del terreno di gioco il destino di Rafael Leao resta di primaria importanza attraverso il suo eventuale rinnovo. Intanto in caso di addio si fanno nomi di vari esterni, tra cui anche Raphinha del Barcellona. 

Rafael Leao è il trascinatore assoluto dell’attacco del Milan, nonché MVP della passata stagione di Serie A, quella dello scudetto della truppa di Pioli. L’importanza del portoghese è quindi sotto gli occhi di tutti ed un rinnovo servirebbe a scongiurare ogni pericolo. In caso di partenza servirebbe però un sostituto all’altezza. Uno dei nomi accostati al Milan però piace altrove.

Calciomercato Milan, dopo aver perso Mudryk l'Arsenal pensa a Raphinha 
Maldini © LaPresse

Calciomercato Milan, Leao tra rinnovo ed estero: Raphinha accostato ai rossoneri

Il Milan ha bisogno di Rafael Leao per provare a lottare fino in fondo per i massimi traguardi prefissati all’inizio della stagione. La corsa al campionato si complica vista la velocità di andatura del Napoli e le ultime frenate dei rossoneri che intanto lavorano anche in ottica calciomercato proprio intorno al nome del fenomeno portoghese. Per l’MVP della scorsa stagione si punta al rinnovo contrattuale vista l’attuale scadenza fissata per il 2024.

Dall’estero, con particolare riferimento alla Premier, osservano gli sviluppi, mentre Maldini ha fatto filtrare ottimismo ai microfoni di Mediaset nei giorni scorsi prima della partita di Coppa Italia poi persa col Torino: “Ci stiamo sentendo, ci sono le videochiamate, gli incontri non si fanno solo di persona. Stiamo cercando di arrivare a una soluzione. Le due parti sembra che lo vogliano, di conseguenza adesso dobbiamo cercare di riuscire a chiudere. Come abbiamo fatto nell’ultimo anno e mezzo poi, dove ci sono stati dei passi avanti. La nostra volontà c’è e sembra esserci anche quella del giocatore. Tutti quelli che volevano rinnovare hanno rinnovato, quindi anche questa è una decisione che si prenderà in due”.

Calciomercato Milan, dopo aver perso Mudryk l’Arsenal pensa a Raphinha

Calciomercato Milan, dopo aver perso Mudryk l'Arsenal pensa a Raphinha 
Raphinha © LaPresse

La trattativa per Leao va avanti, e mentre il Milan potrebbe mettere sul piatto un contratto fino al 2027 con ingaggio da 6,5 milioni di euro più 1,2 milioni di bonus non vanno esclusi colpi di scena. In caso di addio tra gli eventuali sostituti era stato accostato anche Raphinha del Barcellona, che non ha convinto a pieno in Catalogna. Il colpo di scena in questo senso potrebbe però arrivare dalla Premier League. Come evidenziato dal ‘Mundo Deportivo’ l’Arsenal è interessato a ottenere i servizi del verdeoro in questo mercato invernale con l’intenzione di aumentare la sua rotazione nella zona offensiva dopo aver perso la sfida col Chelsea per la firma di Mykhaylo Mudryk. Arteta ce l’ha in agenda e potrebbe riportarlo in Premier.

Previous articleFederica Nargi, primo piano senza nulla addosso: devastante
Next articleCresce la rabbia su Dybala: bufera sulla Juve