Nessun motivo per tenerlo: “Cessione capolavoro della Juve”

La Juventus continua a lavorare per mettere a posto tutti i tasselli che mancano in questa fase di calciomercato. I bianconeri hanno ancora molto su cui lavorare tra centrocampo e attacco: la ricerca di un altro mediano, un laterale sinistro ed un vice Vlahovic le tre priorità principali ma occhio alle cessioni. 

Juventus ancora impelagata in una lunga fase di trattative ancora tutte da concludere. I bianconeri di Allegri, col campionato ormai vicino al primo calcio d’inizio ufficiale, lavorano sulla costruzione definitiva di una squadra che ha bisogno ancora di qualche movimento ben assestato sia sul fronte entrate che uscite.

Addio Rabiot: "Un capolavoro"
La dirigenza della Juventus © LaPresse

Calciomercato Juventus, il centrocampo cambia ancora: Rabiot pronto per il Manchester United

Con l’inizio della stagione che si avvicina sempre di più ed ad ampie falcate, la Juventus deve iniziare a tirare le somme, per poter arrivare nelle migliori condizioni possibili ai nastri di partenza di un’annata che i bianconeri non potranno steccare. La truppa di Allegri, parzialmente rinnovata dall’ultimo calciomercato, è chiamata a lottare per vincere lo scudetto, dopo due stagioni di fila in cui ci si è accontentati di un quarto posto Champions a distanza siderale dal primato.

Per evitare una terza annata consecutiva su questa scia in campionato, ma anche a livello europeo, la dirigenza juventina sta lavorando alacremente in sede di mercato sia in entrata che in uscita. Tanti i volti cambiati di questa calda estate bianconera con pilastri come Dybala, Morata e Chiellini che hanno cambiato maglia ed altri giocatori importanti come Bremer, Pogba e Di Maria che invece hanno scelto la Juventus. Ora è tempo di completare l’organico con almeno altri tre elementi ma non prima di aver anche messo a referto qualche altra cessione economicamente di rilievo. In questo quadro va a collocarsi il futuro di Adrien Rabiot, sostanzialmente deludente nelle sue stagioni juventine e cercato dal Manchester United. Già nel 2014 lo United aveva avuto a che fare con la signora Veronique, mamma del centrocampista francese, con cui andranno trattati i termini dell’accordo.

Calciomercato Juventus, Rabiot-Manchester United: “Cessione capolavoro”

Addio Rabiot: "Un capolavoro"
Adrien Rabiot © LaPresse

Rabiot è in scadenza contrattuale a giugno 2023 con la Juventus ed è dunque a caccia di un’altra realtà importante in cui andare a giocare. Il fascino della Premier League attira inevitabilmente e a 27 anni dopo qualche stagione sottotono a Torino potrebbe essere il momento giusto per cambiare aria, facendo anche fare cassa alla Juve. Un’operazione in uscita che per i tifosi su Twitter appare come un vero e proprio sollievo:

Previous articleFederica Nargi da standing ovation a Formentera: bikini ‘impercettibile’
Next articleBelen Rodriguez, zoom obbligatorio: l’intimo c’è o non c’è?